Il “Bicchiere degli innamorati” di Davide Comaschi e la sua Accademia

Aspettando San Valentino ...Il Festival dell’Amore di Milano

Il bicchiere degli innamorati D.Comaschi domenica 11 febbraio presso gli spazi di BASE Milano Via Bergognone, 34

 

Davide Comaschi, Il maître chocolatier campione del mondo e direttore del Chocolate AcademyTMCenter Milano di Barry Callebaut, sceglie di accompagnare il gusto intenso del cioccolato fondente con la freschezza dei lamponi nella sua ricetta dedicata all’amore, realizzata in anteprima nella cucina di Caterina Balivo a Detto Fatto, su Rai 2.

Febbraio, si sa, è il mese dedicato all’amore e già fervono i preparativi per l’arrivo di San Valentino: le vetrine si accendono di regali rosso rubino e di cuori di stoffa, mentre i giornali promettono di rivelare ai più indecisiil regalo perfetto, dalle fughe romantiche agli accessori più hi-tech.
Per coloro che vogliono stupire la propria dolce metà con una ricetta semplice, ma golosissima, Davide ComaschiWorld Chocolate Master 2013 e direttore del Chocolate AcademyTM Center Milano – ha creato il Bicchiere degli innamorati, un dessert al cucchiaio di grande impatto che renderà ogni innamorato chef per una sera. Per questa preparazione Comaschi ha scelto di legare le proprietà afrodisiache del cioccolato, conosciute fin dall’epoca azteca, con il sapore fresco e leggermente acidulo dei lamponi, un vero e proprio “superfood”: gustosissimi, hanno degli importanti principi attivi...

Leggi tutto ...

Un invito ai consumatori

Il Consorzio Mortadella Bologna promuove il progetto

mortadella “VIGILA ANCHE TU SULLA MORTADELLA BOLOGNA IGP”

Da 18 anni il Consorzio Mortadella Bologna si impegna per la tutela e la valorizzazione della Mortadella Bologna IGP svolgendo anche una fondamentale attività di contrasto alle imitazioni, contraffazioni.

A rafforzare l’impegno per la tutela del marchio IGP arriva il progetto del Consorzio,Vigila anche tu sulla Mortadella Bologna IGP”. Un progetto che si rivolge a tutti i consumatori e intende coinvolgerli attivamente nella diffusione della conoscenza della Mortadella Bologna IGP e nella sua salvaguardia, aiutando così il Consorzio a vigilare e tutelare il Made in Italy.

Attraverso...

Leggi tutto ...

AL SIGEP RIMINI LA COPPA DEL MONDO GELATERIA

I NOMI INTERNAZIONALI DELLA COPPA DEL MONDO DELLA GELATERIAimages 1

7 coppa mondo gelateriaDal 20 al 23 GENNAIO 2018

Importanti nomi del panorama gastronomico internazionale riuniti  al Sigep il Salone internazionale dell´arte dolciaria artigianale per contendersi l'ambito titolo di campione della Coppa del Mondo della Gelateria 2018 in programma dal 20 al 23 gennaio nella Hall Sud di Rimini Fiera.
 
Quest'anno la gara riserverà grande spettacolo chiamando in campo squadre di alta professionalità  composte da un gelatiere, un pasticciere, un cuoco e uno scultore del ghiaccio e provenienti da 12 Paesi: Argentina, Australia, Brasile, Corea, Francia, Giappone...

Leggi tutto ...

COPPA DEL MONDO DELLA GELATERIA: I VINCITORI

PRIMA LA FRANCIA
SECONDA SPAGNA, TERZA AUSTRALIA
SIGEP RIMINI, 20-23 GENNAIO 2018

COPPADELMONDOGELATERIA2018La Francia torna sul primo gradino del podio della Coppa del Mondo della Gelateria 2018 appena al Sigep a Rimini fiera (20-23 Gennaio 2018) . La squadra, guidata da Joseph Aimar Team Manager (che per problemi di salute ha sostiuito Elie Cazaussus che aveva già guidato la Francia alla vittoria nel 2014) e composta da Charvet Benoit Pasticcere, Christophe Domange scultore del ghiaccio, Rémi Montagne chef e Jean-Thomas Schneider gelatiere, ha partecipato con il tema Moulin Rouge in prove di gelateria, cucina, scultura di ghiaccio e in cioccolato. Con questo successo la Francia pareggia il conto...

Leggi tutto ...

PERCHE' VISITARE PARMA

Viaggio al centro del gusto

culatelli antica corte pallavicinaDai vini di Monte delle Vigne di Ozzano Taro ai culatelli dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense, un tour nel patrimonio della Città Creativa dell’Enogastronomia UNESCO

Eletta città creativa della gastronomia UNESCO nel 2015, Parma (e la sua provincia) è senza dubbio la patria  della cultura enogastronomica italiana con ben 7 eccellenze dop. La città emiliana è diventata un luogo unico nel suo genere, meta capace di unire allo sfolgorante patrimonio artistico italiano una peculiare cultura del cibo e del vino che si manifesta in un’incredibile ricchezza di sfumature, al centro di infinite possibilità di turismo nel cuore...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....

Visita il sito!
Visita il sito!