Nella magia delle Saline di Comacchio

 

Un’estate di escursioni a piedi, in bicicletta e in barca, nel regno dei fenicotteri rosa. Tra image001laboratori per produrre il sale e concerti di musica al tramonto

È un luogo magico in cui ammirare il tramonto. I colori si fanno intensi nel gioco di riflessi che dal cielo toccano l’acqua, tra il mare e il percorso del Delta del Po. Le Saline di Comacchio si trovano nel cuore del Parco del Delta del Po – Patrimonio dell’Umanità UNESCO - paradiso per naturalisti, biologi, amanti della natura, che in questa area verde scoprono un universo di biodiversità. Già dall’epoca napoleonica in questa zona ampia 600 ettari si produceva sale. Oggi è un rifugio prezioso per uccelli di diverse specie, come i fenicotteri rosa, le avocette, le volpoche e i cavalieri d’Italia, alcuni dei quali nidificano tra i paesaggi suggestivi delle Saline, rendendoli ancora più affascinanti. È un luogo amato dai turisti, che possono partecipare ai percorsi didattici e ai laboratori per scoprire come estrarre il sale, visitare la sala espositiva, partire per escursioni a piedi o in bicicletta, esplorando le Valli di Comacchio, i suoi specchi d’acqua e le sue oasi naturali. Oppure in motonave: dalla stazione Foce comincia il percorso che conduce nei vecchi casoni di pesca, allestiti come nel passato. Un mondo marinaro e un sito naturalistico che stupisce e che in estate è al centro di coinvolgenti...

Leggi tutto ...

A BIBIONE TRA LAGUNA E MARE UNA VACANZA A 360°

Tridente e Capalonga: Non solo campeggio

 2.seawell

Tra la natura si ma con tutti i comfort. Merito di un accurato lavoro iniziato alla fine degli anni '50, dal lungimirante Odino Sartori - precursore del villaggio turistico moderno - e oggi perseguito dai figli, a capo della Bibione Mare S.p.A., che hanno operato nel settore del turismo fornendo una serie di servizi che vanno ben oltre la classica vacanza in campeggio.  Le unità abitative sono uniche e progettate dall’ing. Sartori, impianti centralizzati, materiali atossici e con soffitto piu alto di quelle industriali. Queste solo alcune delle peculiarità, non indifferenti, per scegliere di trascorrere le meritate vacanze estive in queste...

Leggi tutto ...

ORSARA e L'ARCANGELO

 

orsara1Da Bandiera arancione del Touring al jazz...Dal cuoco contadino alla grotta di San Michele: Orsara in continua evoluzione


C'è una “linea sacra" di San Michele avvolta tra fede, leggenda e simbolismo.
Esiste una via che unisce i luoghi del culto all'Arcangelo, una lunga linea retta immaginaria per tutta l’Europa che congiunge numerosi luoghi sacri a lui dedicati: partendo dall'Irlanda, passando dalla Francia con la famosissima Mont Saint Michel , attraversando in Val di Susa (Piemonte) la Sacra di San Michele , arrivando a Monte Sant’Angelo nel Gargano per fiinire a
Gerusalemme.
Ma il culto di San Michele Arcangelo è molto presente in Puglia, anche in quel di Orsara, nella piana di Capitanata. logoba20
Alla...

Leggi tutto ...

Da un' indagine della City University di Londra

 

IN QUALSIASI MOMENTO DELLA NOSTRA VITA VISITIAMO AL MASSIMO 25 LUOGHI

images

 

E' il risultato di un primo studio scientifico, che rivela aspetti inediti del comportamento umano

 

Secondo un nuovo studio pubblicato su Nature Human Behaviour, gli esseri umani visitano solitamente regolarmente un massimo di 25 luoghi ad ogni momento dato della propria vita.

Lo studio "Evidence for a conserved quantity in human mobility" si basa sull'analisi di 40.000 tracce mobili di individui, raccolte nel corso degli anni. Si tratta del primo studio nel suo genere teso ad analizzare come la mobilità umana evolva...

Leggi tutto ...

A piedi da Santiago a Roma

santiagotoromeDa oggi si cammina “contromano”

È partita una raccolta fondi per la promozione del più lungo itinerario “lento” d’Europa: 3000 km da percorrere a piedi o in bicicletta tra Santiago e Roma

Ogni anno centinaia di migliaia di persone percorrono il Cammino di Santiago seguendo le frecce gialle che indicano la via per Compostella. Ma chi vuole viaggiare in senso opposto si trova in difficoltà, perché l’itinerario non è segnalato.

Il Movimento Lento, associazione che si occupa da anni della divulgazione del viaggio a piedi e in bicicletta, ha lanciato SantiaGoToRome, un inedito progetto che vuole consentire ai viandanti di camminare “contromano” lungo il...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....