ALBA SI PREPARA A GRANDI LANGHE 2020



 grandi langhe 227 E 28 GENNAIO ATTESI BUYER E GIORNALISTI DA OLTRE 30 PAESI DEL MONDO

DUE GIORNI DI DEGUSTAZIONI NEL PALAZZO MOSTRE E CONGRESSI: 206 PRODUTTORI PRESENTANO LE NUOVE ANNATE DI BAROLO, BARBARESCO, ROERO, E LE ALTRE DOCG E DOC DI LANGHE E ROERO

È tutto pronto per Grandi Langhe 2020, la due giorni di degustazione delle nuove annate di Docg e Doc di Langhe e Roero in programma il 27 e il 28 gennaio ad Alba. Da quest’anno, il primo appuntamento nell’eno-calendario delle anteprime del vino in Italia diventa annuale e vedrà 206 aziende espositrici impegnate a presentare i propri vini a buyers, ristoratori, enotecari, sommeliers e giornalisti, tutti operatori professionali provenienti da oltre 30 Paesi europei ed extra europei.

grandi langhe 1 Il focus di questa edizione è sugli importatori: Grandi Langhe 2020 accoglie quasi 50 buyer da tutta l’Europa, interessati a introdurre nel loro portfolio vini di Langhe e Roero. Arriveranno da Svezia, Norvegia, Finlandia, Danimarca, Polonia, Lituania, Repubblica Ceca, Bulgaria, Romania, Russia, Inghilterra, Spagna e Austria.

In cabina di regia ci sono il Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani e il Consorzio Tutela Roero, coadiuvati da Regione Piemonte, Ente Turismo Langhe Monferrato e Roero e Ubi Banca.

Grandi Langhe sarà in un'unica location, il Palazzo Mostre e Congressi. Più di 1500 le etichette in degustazione: quest’anno si potranno assaggiare le nuove...

Leggi tutto ...

CANTINA CARPINETO: 53 ANNI DI VALORIZZAZIONE DEI GRANDI ROSSI DELLA TOSCANA

 
 
CHIANTI CLASSICO, NOBILE DI MONTEPULCIANO E BRUNELLO DI MONTALCINO  AL TOP DEI RICONOSCIMENTI INTERNAZIONALI  
 CARPINETO Vigneti del Nobile con vista su Montepulciano
La Cantina Carpineto di Montepulciano, fondata nel 1967 da due intraprendenti giovani che puntarono per il loro futuro sul territorio toscano vocato ai grandi vini rossi, continua a ricevere apprezzamenti  e designazione al top delle migliori etichette del mondo. La proprietà oggi si estende tra Montepulciano, Montalcino, Gaville (Alto Valdarno), Dudda (Greve in Chianti) e Gavorrano, per un'estensione di 500 ettari di cui oltre 200 sono coltivati a vite.
Sono cinque le tenute (o appodiati) in cui si articola l'attività agronomica e produttiva aziendale...

Leggi tutto ...

I SAPORI DELLE FESTE TORNANO A CANTINA TRAMIN

 

IL NATALE DEI CINQUE SENSI

cantina Tramin
Sabato 7 dicembre in programma degustazioni enogastronomiche e visite guidate alla cantina. Saranno presentate anche le nuove annate dei vini della linea Selezione

Natale come momento per scoprire nuovi o inconsueti sapori e ritrovarne alcuni sospesi nella memoria: è lo spirito che anima Il Natale dei cinque sensi, evento organizzato da Cantina Tramin in programma sabato 7 dicembre 2019. Appassionati e curiosi saranno coinvolti in degustazioni e visite guidate durante l'intero arco della giornata.

I tour in cantina si terranno in tre orari: la mattina alle 11.00 e al pomeriggio alle 14.00 e alle 16.00. Un momento chiave del programma sarà la...

Leggi tutto ...

A NATALE 2019 SI BRINDA CON SPUMANTI ITALIANI


spumanteLe previsioni UIV-ISMEA sui consumi durante le festività

IN ITALIA SI STAPPANO 78 MILIONI DI BOTTIGLIE E ALL’ESTERO 190 MILIONI

 Gli Spumanti italiani restano i protagonisti indiscussi delle festività natalizie: in Italia durante il periodo di Natale verranno stappate oltre 78 milioni di bottiglie (6% in più rispetto allo scorso anno), di cui 74,7 milioni di produzione italiana (+8%)e il resto importate dall’estero (-25%).In media, ogni italiano consumerà quasi 3 bottiglie di bollicine (2,7 per la precisione), considerando solo i consumatori abituali di vino che in Italiasono circa 29 milioni di individui.

All’estero, invece, le bollicine italiane supereranno i 190 milioni di bottiglie...

Leggi tutto ...

I Beatles e le bollicine Franciacorta alla Cantina La Montina

Immersa nel verde della Franciacorta, una villa del 1620 appartenente alla famiglia Montina è stata completamente ristrutturata e ora ospita una delle 118 cantine della Franciacorta, il territorio racchiuso tra il Lago d'Iseo a nord e l'autostrada A4 a sud che produce da ormai più di 30 anni le bollicine Franciacorta, note in tutto il mondo.

Tenuta
Tenuta La Montina comprende una cantina e Villa Baiana per eventi, credit La Montina

Il Franciacorta de La Montina: 3 uve, 7 prodotti diversi a la Montina

A La Montina si producono 7 Franciacorta differenti con le solo 3 uve previste dal disciplinare: Chardonay, Pinot Bianco e Pinot Nero. Il disciplinare del Franciacorta è molto dettagliaro al riguardo, quelle e solo quelle...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....