I ristoranti con l'orto

Romantik Hotel Villa Margherita Orto 2

In un'ottica sempre più green, gli chef scelgono di coltivare l'orto per eliminare gli sprechi e peparare i piatti
con materie prime freschissime e di stagione


Sostenibilità, biodiversità e km zero sono i termini più serviti sulla tavola della cucina contemporanea. È sempre più numeroso l'esercito degli Chef che ingaggiano la battaglia Green per combattere gli sprechi alimentari e per offrire piatti dal sapore unico, con le materie prime freschissime e di stagione colte a pochi passi dai loro ristoranti. Come scriveva Giuseppe Verdi: “Torniamo all'antico, sarà un progresso”, così il buon vecchio orto diventa la nuova frontiera della gastronomia.

Antica Corte Pallavicina Orto 9

Proprio nella Bassa tanto cara al Maestro, a Polesine Parmense (PR), lo Chef stellato Massimo Spigaroli incanta occhi (e palati) col suo orto-giardino, all'ingresso dell'Antica Corte Pallavicina, castello del 1300 sulla golena del fiume Po. Qui si coltivano ortaggi, piante aromatiche e frutta, ingredienti del suo menu gastro-fluviale. Il ristorante, grazie alla vicinissima azienda agricola di famiglia, produce il 95% di quello che porta in tavola: verdura, carne, farina, pane, salse e conserve, vini.

Da pochi mesi, sempre a Polesine Parmense e nel cuore dell'Ortaglia, ha aperto anche l'Agribottega, dove poter acquistare tutti i prodotti a metro zero, oltre a qualche chicca di produttori locali fidati. (Tel. 0524936539,...

Leggi tutto ...

Il personaggio: Ciccio Sultano

 

 "Non abbiamo paura del cambiamento perché le nostre radici corrono profonde"

sultano
Da più di 18 anni, Ciccio Sultano ha fatto del Ristorante Duomo di Ragusa Ibla il punto di riferimento dell’alta cucina siciliana ed uno dei ristoranti più seguiti in Italia,
con la prima stella conquistata nel 2004 e le 2 stelle Michelin appuntate sulla giacca già nel 2006.
Studio, passione, ricerca, contaminazione sono le chiavi della sua visione gastronomica che pesca nella storia secolare della Sicilia e delle influenze storiche e
culturali che vi si sono succedute, ricomponendole con dinamismo contemporaneo,cogliendone ed esaltandone l’essenza senza cadere nel decorativismo.
Della sua...

Leggi tutto ...

UNA STORIA TUTTA NUOVA PER IL MOLINO PUGLIESE CASILLO

 

SARA' L'ATTORE LUCA ARGENTERO A RACCONTARLA AL GRANDE PUBBLICO

6.Luca Argentero per Casillo
"Non è solo un marchio, Molino Casillo, ma la storia mia e di tutti quelli che ci lavorano con impegno e con il cuore". Così in tempi di pandemia, in cui non sembra essere esistita una normalità, si è espresso Francesco Casillo, presidente e amministratore delegato Molino Casillo  che in una conferenza stampa via web ha annunciato la svolta dell'azienda pugliese che per 60 anni ha fatto la storia del grano e delle farine. Ed oggi è pronta a riscriverla nel segno dell'innovazione con un rebranding nel segno di una nuova strategia di business, un nuovo posizionamento, un piano di comunicazione integrato all’insegna del...

Leggi tutto ...

La Verace Pizza Napoletana fa il giro del mondo in una diretta Facebook firmata AVPN



Domenica 17 gennaio, in occasione della festa di Sant’Antuono, diretta streaming con 17 masterclass da tutti i continenti. 24 ore per raccontare uno dei prodotti più amati e conosciuti al mondo

Pizza
13 Paesi coinvolti, 13 lingue differenti tra le quali l’arabo, il coreano, il thailandese e una chiusura in grande stile in lingua napoletana. Un evento globale per festeggiare il Vera Pizza Day nella giornata che celebra i pizzaiuoli.
E per la prima volta una masterclass sulla pizza raccontata con il linguaggio dei segni.
Pizza, the making of...
Da Napoli a Napoli, in un giro del mondo che durerà 24 ore e che farà tappa in 13 Paesi con 17 masterclass che vedranno protagonista la verace pizza napoletana. E&rsquo...

Leggi tutto ...

Riapre in Corso Garibaldi il Temporary Store Panettone Day

 

panettone dayTantissime le novità di quest’anno: creazioni firmate dagli astri nascenti della pasticceria, come i giovani vincitori del concorso Panettone Day, la possibilità di ricevere i panettoni a casa o in ufficio con un clic grazie a Deliveroo e un corner esclusivo che aprirà in Rinascente in occasione del Natale.

 

Il Natale arriva in anticipo a Milano con il Temporary Store Panettone Day, la boutique dedicata a un’icona della pasticceria italiana che aprirà dal 12 ottobre fino all’8 novembre in Corso Garibaldi 42 a Milano e dove si potranno scoprire le creazioni firmate dai 25 finalisti del concorso Panettone Day, selezionati dal maestro Iginio Massari.

massarie i vincitori panettone

Quest’anno...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....