Alla scoperta delle Rocche di Caterina Sforza

Un tour delle Rocche Sforzesche di Bagnara di Romagna, Dozza, Imola e Riolo Terme, tra cultura e natura

Rocca Riolo esterno

Tra cultura e natura, in uno “spicchio” di regione fra Emilia e Romagna, si trovano 4 meravigliose Rocche medioevali unite dalla leggendaria figura di una donna che ne fu la Signora: Caterina Sforza, la “leonessa delle Romagne”. Le rocche di Imola e Dozza, in provincia di Bologna, e quelle di Riolo Terme e Bagnara di Romagna, in provincia di Ravenna, rappresentano quattro tappe per un tour delle rocche sforzesche, splendidamente conservate e visitabili.

Le rocche si possono raggiungere comodamente in automobile, oppure sperimentando la e-bike (noleggiabile anche in loco), mentre per i più allenati è possibile fare il tour anche in bicicletta (con partenza e arrivo in una delle 4 città, sono circa 70 km complessivi, con dislivelli per raggiungere Riolo Terme e Dozza).

A completare e impreziosire il tour delle rocche, è possibile vivere esperienze cultural-gastronomiche per approfondire la conoscenza del territorio. Come visite "narrate" ai borghi e alle rocche (ovviamente ci sono anche quelle dedicate a Caterina Sforza per scoprire la vita di questo affascinante personaggio anche sotto aspetti inconsueti), degustazioni di vini e dei prodotti locali in locations suggestive o accoglienti agriturismi, piccoli e curiosi musei, esposizioni di artisti internazionali, visite a grotte naturali, sempre in compagnia di...

Leggi tutto ...

Una rassegna musicale nel cuore dei Giardini della Reggia di Venaria

Pianoforte per natura
Dal 10 al 19 giugno 2021
Cinque concerti eseguiti da giovani pianisti

Nella suggestiva scenografia di Cascina Medici del Vascello, situata nel cuore dei Giardini della Reggia di Venaria e circondata dai circa 10 ettari di orti e frutteti del più grande Potager

piano alla reggiad’Italia, La Venaria Reale e Lingotto Musica presentano Pianoforte per natura, una rassegna di cinque recital che vede protagonisti altrettanti giovani pianisti, già lanciati in una brillante carriera internazionale.

La proposta musicale di Lingotto Musica si inserisce nel cartellone di eventi primaverili di LaVenariaGREEN, il programma del 2021 della Venaria Reale interamente dedicato alle tematiche di...

Leggi tutto ...

Bressanone: il richiamo della montagna

Il 22 maggio 2021 parte la stagione estiva

005 TVbrixenWandern KOTTERSTEGER 180809 KOT 7518

Bressanone in Alto Adige, la Plose e le montagne circostanti sono pronte ad accogliere gli amanti della natura, le famiglie, gli escursionisti e i ciclisti sulla montagna di casa e sulle montagne vicine dopo la pausa di Covid19. La cabinovia della Plose sarà in funzione tutti i giorni dal 22 maggio dalle 9 alle 18 e garantisce un'esperienza naturale indescrivibile con tutte le precauzioni di sicurezza necessarie. Vendita online di corse in montagna e a valle, biglietti giornalieri e bike pass con ritiro presso le cassette di raccolta 24 ore su 24, così come la prenotazione online di noleggio bici e attrezzatura sono solo alcuni degli aspetti che contribuiscono a garantire una...

Leggi tutto ...

Spazio Portici - Percorsi Creativi a Torino

 

INAUGURATA LA 2°EDIZIONE  VIA NIZZA

 SPAZIO PORTICI EDIZIONE2 VIA NIZZA

Sotto i portici di via Nizza a Torino,  tra corso Vittorio Emanuele II e via Berthollet - si è inaugurata l’Edizione 2 di ‘Spazio Portici - Percorsi Creativi’, un progetto di Fondazione Contrada Torino Onlus in collaborazione con Città di Torino e Torino Creativa, grazie al quale lungo i 12 chilometri porticati si potranno sviluppare installazioni, esposizioni, mostre temporanee e happening creativi, un vero e proprio percorso artistico itinerante che contribuirà a dare nuova vita alle arcate.
In via Nizza, selezionati dal curatore Roberto Mastroianni, sono stati coinvolti 3 artisti e una artista (due provenienti dall’arte urbana...

Leggi tutto ...

La pausa pranzo più bella del mondo

 

Smart working? In baita è meglio.  Airbnb e Visit Trentino premiano le più incredibili storie di smart working con una settimana in Trentino per testare Airbnb LaPausaPranzoInTrentino(finalmente) i benefici del lavoro da remoto a contatto con la natura.


Il lavoro da remoto è stato, ormai si sa, una delle più grandi novità introdotte durante la pandemia. Una fantastica opportunità per alcuni, una scelta obbligata per altri, per molti una prova titanica, tra assi da stiro trasformate in scrivania e bambini fuori controllo che fanno capolino durante le conference call.

È proprio a tutti coloro che durante questi mesi hanno dovuto dimostrare il proprio spirito di adattamento che Airbnb ha dedicato il concorso...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....