“Le verità sul vino”


Falseum, Museo del Falso e dell’inganno - Castello di Verrone

Verità sul vino ed. 2020

Sabato 18 settembre 2021 dalle 15 alle 21,30
e domenica 19 settembre 2021 dalle 11 alle 18,30

…“in vino veritas”, cioè l’ebbrezza rivela le cose nascoste, come diceva Orazio duemila anni fa.
Ma l’appuntamento enologico organizzato da Falseum non ha l’intento di fare inebriare nessuno, né di costringere i visitatori a rivelare le loro verità.

Le affascinanti sale del Museo del Falso e dell’Inganno del Castello di Verrone, nel fine settimana del 18 e 19 settembre 2021, si trasformeranno in un particolare percorso di “degustazione culturale”, ovviamente nel pieno rispetto delle disposizioni anti-Covid.

L’evento, giunto alla II edizione, è organizzato dall’Associazione Turismo in Langa, in partnership con la Cooperativa Itur snc che gestisce la realtà museale e con il Comune di Verrone, grazie al contributo della Fondazione CRB.

I visitatori, muniti del loro calice personale assegnato all’ingresso, potranno accedere a ogni stanza tematica del museo, seguendo un tabellino di marcia che permetterà loro di mantenere distanze e tempistiche anti-incrocio. Ciascuna stanza ospiterà una postazione presidiata dal produttore di uno dei più apprezzati vini piemontesi e vi si potranno degustare, ed eventualmente acquistare, le etichette ospitate, identificabili non solo dal loro gusto...

Leggi tutto ...

MGM MONDO DEL VINO: UN SUCCESSO LUNGO 30 ANNI FESTEGGIATO A PRIOCCA

 Stabilimento Mondo del vino a Priocca

Sono passati in un lampo i 30 anni che la holding MGM Mondo del Vino ha appena festeggiato a Priocca, sede piemontese del core aziendale, ma che hanno lasciato tracce, tappa dopo tappa, nella nostra storia enologica.alfeo martini

Il protagonista è Alfeo Martini, romagnolo, che con intuizioni e scelte coraggiose, pur consapevole di essere troppo avanti, ha aperto e promosso nel mondo la nostra migliore produzione vinicola ancorandola ai territori e dandole una identità e un valore. Erano tempi, negli anni '90, in cui il nostro vino era una commodity, si vendeva sfuso o in boccioni e in gran parte andava in cisterna a rinsanguare i pallidi vini d'Oltralpe. E poi non si era spenta la memoria dei morti del metanolo. Ma prima ancora...

Leggi tutto ...

I primi 20 anni della Strada del Vino Colli Longobardi

copertina colli longobardi 

Una ragazzina, una fanciulla in fiore pronta a lanciarsi nel mondo: così potremmo definire la Strada del Vino e dei Sapori Colli dei Longobardi che festeggia i suoi primi 20 anni di attività nel 2021 e si prepara per altrettanti 20 anni di attività

Un ventennale, quello della Strada Colli dei Longobardi, che segna anche la volontà di innovare e diventare più ampia, più inclusiva, come si dice oggi: dal vino, anzi dai vini, con il Botticino e il Capriamo del Colle ai sapori con il miele, i salumi e le altre prelibatezze di questa area poco nota e, proprio per questo motivo, ancora più interessante.

8 comuni per la Strada Colli dei Longobardimappa

Sono 8 più la capofila Brescia i...

Leggi tutto ...

Grande attesa per Apistós, la terza etichetta di Podere Conca Bolgheri

Silvia Cirri e Livio Aloisi presentano un Cabernet Franc 100% prodotto con le uve dei vigneti di casa

 podere

Tutto ha avuto inizio da lì, dai due piccoli vigneti accanto al Podere lungo la via Bolgherese, i primi ad essere impiantati nel 2015.

25 filari di Cabernet Franc che hanno trovato posto tra gli antichi ulivi e che fin dal primo anno hanno mostrato di sapersi distinguere per la qualità delle uve prodotte.

In realtà le uve delle prime vendemmie hanno composto, insieme al Cabernet Sauvignon e al Ciliegiolo il blend del DOC Bolgheri rosso Agapanto, ma, dalla vendemmia 2019 Silvia, un’appassionata di Cabernet Franc in purezza, decise di mantenerle distinte non soltanto durante la raccolta e la...

Leggi tutto ...

Il ritorno di Cantine Aperte a Donnafugata

Una domenica (30 maggio 2021) in Cantina

 Cantine Aperte 2021 Donnafugata Cantina Acate

Ripartono gli eventi in cantina con tante novità ed una prima assoluta: nella 29esima edizione dell’appuntamento del Movimento del Turismo del vino, Donnafugata offre ai winelover la possibilità di partecipare a degustazioni in presenza e, per la prima volta, online, grazie ad uno speciale Virtual Tasting.

Sarà un Cantine Aperte inedito quello proposto da Donnafugata che, con creatività e innovazione ha messo a punto un evento “multicanale”: un mix di esperienze online ed offline per restare in contatto con i fan che, in tutti questi anni, hanno partecipato con entusiasmo agli eventi aziendali.

Domenica 30 maggio, osservando scrupolose misure...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....