Il cibo e' da sempre protagonista del grande schermo: incontri, dialoghi, affetti, incomunicabilità e morte. Di film in film, attraverso trame e racconti, anche il percorso culturale e gastronomico non deve essere sottovalutato.  Basti pensare al volto tragicomico affamato di Buster Keaton, alla comunità puritana incredula dal pranzo di Babette, alla tragica esasperazione della gola della Grande abbuffata, alla denuncia alimentare di "Super Size Me" ed al leggiadro viaggio in "Sideways". Come non ricordare l'epica scena degli spaghetti in mano di "Miseria e Nobiltà"? Sono molti i film che ricostruiscono la tradizione della tavola contadina nella provincia italiana, come "Novecento" , "Amarcord”, “Speriamo che sia femmina”, un effetto collante che ne evidenzia i riti e la peculiarità. “Rivediamo” insieme una carrellata di produzioni cinematografiche che ci porteranno a rileggere sotto una chiave enogastronomica il contenuto dei filmati. In Questa pagina: Tiguido al Cinema, Viaggiando e Di film in film

Ipse Dixit:      "Alcuni film sono fette di vita, i miei invece sono "fette di torta" (Alfred Joseph Hitchcock)

 

LA REDAZIONE

Speciale serata in ricordo di Franca Valeri a Mangiacinema 2020

franca Valeri

Dal 16 al 23 settembre 2020 a Salsomaggiore Terme (Parma) si terrà la settima edizione di Mangiacinema – Festa del cibo d’autore e del cinema goloso. Il Festival più pop d’Italia, ideato e diretto dal giornalista Gianluigi Negri, si farà dunque, adottando tutte le misure di sicurezza necessarie, stabilite dalle autorità competenti.
Per la prima volta in sette anni, non si potranno proporre le tradizionali degustazioni gratuite di Mangiacinema, ma tutti gli eventi cinematografi e gli spettacoli saranno ugualmente “appetitosi”. Rimarranno, infatti, centrali le grandi storie del gusto, raccontate e “servite” al pubblico da produttori selezionati, che mettono sempre l’anima nel loro lavoro e nelle loro creazioni: con il Made in Salso in primo piano, ma anche con una nutrita pattuglia di artisti del gusto – autentici fuoriclasse – delle Terre Verdiane e della Food Valley.
Sarà dunque, come ogni anno, un’imperdibile e stuzzicante settimana tra show cooking, proiezioni appetitose, incontri con artisti, spettacoli inediti e originali. Mantenendo la formula dell’ingresso libero (fino ad esaurimento posti disponibili) per tutti gli eventi



Non poteva mancare una serata in onore della Signora del teatro italiano, Franca Valeri. Verranno proiettati il video omaggio "Bugiarda no, reticente" e "Il vedovo". 
Franca Valeri è stata madrina di Mangiacinema - Festa del cibo...

Leggi tutto ...

La Thuile, ciak si gira!

 

lathuile
Dopo essere stata recentemente sotto i riflettori quale scenografia di alcune delle riprese della prossima stagione della serie televisiva di Rai 2 Rocco Schiavone, La Thuile sarà protagonista, nei prossimi giorni, delle riprese del comico Uccio De Santis per il suo programma Mudù in onda su Telenorba.

La Thuile è adagiata su un’ampia conca a 1441 metri di altitudine, in un’area contornata da fitte foreste, dominata dall’imponente presenza di alte montagne ed estesi ghiacciai. La zona del Promise con la Dora del Rutor che scorre accanto, i suoi grandi prati e i boschi sovrastati dal Massiccio del Rutor, insieme con frazione di La Joux, bellissimo punto di partenza per andare verso le cascate...

Leggi tutto ...

IL PREMIO VOLONTÉ A PIERFRANCESCO FAVINO

 

Confermata la diciassettesima edizione de LA VALIGIA DELL’ATTORE

Dal 27 luglio al 1 agosto 2020 a La Maddalena, in Sardegna. Il 1° agosto, sul palco della Fortezza I Colmi, la consegna del riconoscimento

Favino credits Daniele Barraco 

L’isola di La Maddalena, in Sardegna, si prepara ad ospitare per la diciassettesima volta il festival La Valigia dell'attore, intitolato alla figura di Gian Maria Volonté che, nonostante il complesso momento dell’emergenza Covid-19 e in norma con la regolamentazione vigente, conferma le sue date dal 27 luglio al 1 agosto 2020.

La rete di festival “Le isole del cinema” conferirà quest’anno il Premio Volonté, la oramai nota barca in rame ideata da Mario Bebbu e...

Leggi tutto ...

IL MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA RENDE OMAGGIO A ENNIO MORRICONE

museo cinema

Il Museo Nazionale del Cinema di Torino rende omaggio al Maestro Ennio Morricone proponendo da oggi, dalle ore 18:30 alle ore 19:30 e fino al 20 luglio 2020, la diffusione delle sue musiche più famose nella zona pedonale antistante la Mole Antonelliana.

EnnioMorricone

Premio Oscar alla carriera nel 2007, Morricone ha composto alcune delle colonne sonore più famose della storia del cinema mondiale di tutti i tempi, creando un legame indissolubile tra immagini e musica.

L'iniziativa fa parte di ‘Torino Città del Cinema 2020’, un progetto di Città di Torino, Museo Nazionale del Cinema e Film Commission Torino Piemonte, con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, in...

Leggi tutto ...

A Torino riapre il MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA

museonazionaledelcinema torino

Apertura straordinaria Martedì 2 giugno 2020, ore 9.00–20.00

 

Il Museo Nazionale del Cinema riapre il 2 giugno, dalle ore 9.00 alle ore 20.00, in contemporanea a molti musei torinesi dopo la sosta forzata del lockdown.

L’apertura straordinaria fissata nel giorno della Festa della Repubblica proseguirà il venerdì, il sabato e la domenica con orario 9.00-20.00.

L’ingresso al Museo sarà possibile esclusivamente con biglietto pre-acquistato on line; tariffa con ingresso ridotto per tutti i visitatori e con l’indicazione dell’orario di accesso al museo.

Tutti i visitatori dovranno essere muniti di mascherina e lungo il percorso troveranno dei dispenser di gel disinfettante...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....