Il cibo e' da sempre protagonista del grande schermo: incontri, dialoghi, affetti, incomunicabilità e morte. Di film in film, attraverso trame e racconti, anche il percorso culturale e gastronomico non deve essere sottovalutato.  Basti pensare al volto tragicomico affamato di Buster Keaton, alla comunità puritana incredula dal pranzo di Babette, alla tragica esasperazione della gola della Grande abbuffata, alla denuncia alimentare di "Super Size Me" ed al leggiadro viaggio in "Sideways". Come non ricordare l'epica scena degli spaghetti in mano di "Miseria e Nobiltà"? Sono molti i film che ricostruiscono la tradizione della tavola contadina nella provincia italiana, come "Novecento" , "Amarcord”, “Speriamo che sia femmina”, un effetto collante che ne evidenzia i riti e la peculiarità. “Rivediamo” insieme una carrellata di produzioni cinematografiche che ci porteranno a rileggere sotto una chiave enogastronomica il contenuto dei filmati. In Questa pagina: Tiguido al Cinema, Viaggiando e Di film in film

Ipse Dixit:      "Alcuni film sono fette di vita, i miei invece sono "fette di torta" (Alfred Joseph Hitchcock)

 

LA REDAZIONE

La Thuile, ciak si gira!

 

lathuile
Dopo essere stata recentemente sotto i riflettori quale scenografia di alcune delle riprese della prossima stagione della serie televisiva di Rai 2 Rocco Schiavone, La Thuile sarà protagonista, nei prossimi giorni, delle riprese del comico Uccio De Santis per il suo programma Mudù in onda su Telenorba.

La Thuile è adagiata su un’ampia conca a 1441 metri di altitudine, in un’area contornata da fitte foreste, dominata dall’imponente presenza di alte montagne ed estesi ghiacciai. La zona del Promise con la Dora del Rutor che scorre accanto, i suoi grandi prati e i boschi sovrastati dal Massiccio del Rutor, insieme con frazione di La Joux, bellissimo punto di partenza per andare verso le cascate del Rutor, sono stati gli scenari che hanno visto in azione il famoso vicequestore interpretato da Marco Giallini in quattro giornate di ripresa dal 17 luglio, per la quarta stagione della fiction.

Uccio De Santis, invece, sarà a La Thuile con la sua troupe dal 27 al 31 luglio 2020 per realizzare le riprese per la nuova serie di Mudù 9, un programma comico in onda tutti i giorni su Telenorba e veicolato sui social e sulle pagine ufficiali del protagonista.
Gli esilaranti cortometraggi saranno girati nel paese cogliendone i bellissimi scorci e coinvolgendo anche gli abitanti del luogo, che potranno vivere un’esperienza insolita e divertente.

www.lathuile.it 

Redazione

IL MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA RENDE OMAGGIO A ENNIO MORRICONE

museo cinema

Il Museo Nazionale del Cinema di Torino rende omaggio al Maestro Ennio Morricone proponendo da oggi, dalle ore 18:30 alle ore 19:30 e fino al 20 luglio 2020, la diffusione delle sue musiche più famose nella zona pedonale antistante la Mole Antonelliana.

EnnioMorricone

Premio Oscar alla carriera nel 2007, Morricone ha composto alcune delle colonne sonore più famose della storia del cinema mondiale di tutti i tempi, creando un legame indissolubile tra immagini e musica.

L'iniziativa fa parte di ‘Torino Città del Cinema 2020’, un progetto di Città di Torino, Museo Nazionale del Cinema e Film Commission Torino Piemonte, con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, in...

Leggi tutto ...

A Torino riapre il MUSEO NAZIONALE DEL CINEMA

museonazionaledelcinema torino

Apertura straordinaria Martedì 2 giugno 2020, ore 9.00–20.00

 

Il Museo Nazionale del Cinema riapre il 2 giugno, dalle ore 9.00 alle ore 20.00, in contemporanea a molti musei torinesi dopo la sosta forzata del lockdown.

L’apertura straordinaria fissata nel giorno della Festa della Repubblica proseguirà il venerdì, il sabato e la domenica con orario 9.00-20.00.

L’ingresso al Museo sarà possibile esclusivamente con biglietto pre-acquistato on line; tariffa con ingresso ridotto per tutti i visitatori e con l’indicazione dell’orario di accesso al museo.

Tutti i visitatori dovranno essere muniti di mascherina e lungo il percorso troveranno dei dispenser di gel disinfettante...

Leggi tutto ...

IL PREMIO VOLONTÉ A PIERFRANCESCO FAVINO

 

Confermata la diciassettesima edizione de LA VALIGIA DELL’ATTORE

Dal 27 luglio al 1 agosto 2020 a La Maddalena, in Sardegna. Il 1° agosto, sul palco della Fortezza I Colmi, la consegna del riconoscimento

Favino credits Daniele Barraco 

L’isola di La Maddalena, in Sardegna, si prepara ad ospitare per la diciassettesima volta il festival La Valigia dell'attore, intitolato alla figura di Gian Maria Volonté che, nonostante il complesso momento dell’emergenza Covid-19 e in norma con la regolamentazione vigente, conferma le sue date dal 27 luglio al 1 agosto 2020.

La rete di festival “Le isole del cinema” conferirà quest’anno il Premio Volonté, la oramai nota barca in rame ideata da Mario Bebbu e...

Leggi tutto ...

Chiamata ai filmmaker di tutto il mondo per raccontare l’emergenza

mondo senza ombraTestimoniare la storia: un diario globale

Documentare gli eventi di questi giorni e i cambiamenti nel mondo per la comprensione di questo momento storico. Raccogliere tutte le esperienze in un archivio di documenti visivi. DOC-COM partecipa, con la Cineteca di Bologna, al progetto dell’International Filmmaking Academy. 

 

Il cinema come antidoto all’isolamento. DOC-COM, insieme alla Cineteca di Bologna, partecipa al progetto ideato dall’International Filmmaking Academy e lancia Testimoniare la storia: un diario globale. Un appello, dunque, ai filmmaker di tutto il mondo, invitati a dare vita a un’impresa al tempo stesso individuale e collettiva: girare un video diario...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....