Le Grigliate Astronomiche del Castello di Petroia

 

castellopetroiaTutti i venerdì di luglio e il 10 agosto 2020, 6 serate speciali
con rinomati piatti umbri alla brace e l’osservazione astronomica con gli esperti di Astronomitaly.


Il silenzio della notte è la dolce ninnananna che culla i sogni dei viaggiatori che scelgono di accoccolarsi sul prato della torre millenaria dello storico Castello di Petroia, in provincia di Perugia, al cospetto di un cielo brillante di astri luminosi. Una notte con il “letto sotto le stelle” sotto uno dei cieli più belli d’Italia, come certificato dagli esperti valutando i livelli di buio e l’assenza totale di inquinamento luminoso, è un’esperienza magica. Soprattutto al termine di una serata speciale, dove le stelle, la storia e la gastronomia umbra sono le protagoniste.

castellogriglia

Tornano anche quest’anno nel maniero in cui è nato Federico da Montefeltro le Grigliate Astronomiche, 6 serate – tutti i venerdì di luglio e il 10 agosto 2020 - per scoprire i misteri del firmamento e deliziarsi fra le mura millenarie del Castello di rinomati piatti della cucina umbra, all’aperto.
Si comincia nella piazza di “bianco sassolino”, con un grande braciere che riempirà di bagliori le mura antiche. Il mAstro Massimo preparerà tra carboni ardenti la famosa bruschetta umbra e arrostirà rinomate carni locali, tra cui la Chianina che pascola nelle valli di Petroia, arricchite di antipasti, insalate...

Leggi tutto ...

A RAGUSA IBLA fra le sale affrescate del Cenobio e cellette dei Cappuccini

 

 Riapre il ristorante all'interno dell’Antico Convento dei Cappuccini di Ragusa Ibla

imm vallata
Per chi è alla ricerca di una “serenità interiore” è il luogo è ideale. Lo è anche per chi vuole soggiornare a Ragusa Ibla, dopo le faticose e innumerevoli escursioni della giornata e ritrovare il meritato relax.
Da un meticoloso restauro del seicentesco Convento dei Frati Cappuccini, immerso nel verde dei Giardini di Ragusa Ibla, è nato (dal 2013) l’Antico Convento dei Cappuccini, un hotel (con ristorante) polifunzionale e moderno pur mantenendo intatte le caratteristiche storiche, antiche e soprattutto mistiche, offrendo agli ospiti-viaggiatori un’esperienza molto...

Leggi tutto ...

Fase 2: per bar, ristoranti e hotel arriva la certificazione di sicurezza No-Covid



sanificazioneristoServirà a garantire la corretta applicazione delle procedure di sanificazione e pulizia previste dal Governo a fronte delle riaperture degli esercizi commerciali e ad offrire maggiori garanzie per imprenditori e clienti

Tra mille incertezze ristoranti, bar, hotel e attività commerciali riaprono, in questa fase non sarà importante soltanto alzare le saracinesche, ma anche incentivare i clienti a rimettere in moto l'economia rassicurandoli sull'igiene e la pulizia dei luoghi pubblici e sulla corretta applicazione delle misure di prevenzione diffuse dal Governo contro la diffusione del COVID19.

Le operazioni da effettuare per aprire in tutta sicurezza sono molte e complesse, per consentire al pubblico e agli...

Leggi tutto ...

Picnic in vetta per assaporare i migliori prodotti dell’Alto Adige

ESTATE IN ALTA BADIA CON NOS LADINS E PIC NIC IN ALTA QUOTA 

Alta Badia Picnic in vetta Freddy Planinschek


Sarà una bella estate per chi sceglierà l'Alta Badia, nel cuore delle Dolomiti, per trascorrere delle rilassanti vacanze estive in libertà e in sicurezza, all'insegna della sostenibilità ambientale e con un modello di ospitalità diversa.

Tra le novità organizzate dal locale Ufficio del Turismo per garantire agli ospiti un soggiorno speciale in questo comprensorio Patrimonio Unesco è quello del pic nic da consumare all'aperto, nell'intervallo di un'escursione. Il cestino può essere richiesto presso i dieci rifugi aderenti all’iniziativa e degustato in tutta tranquillità sui prati adiacenti al rifugio...

Leggi tutto ...

I Musei del Cibo da condividere

Gli appuntamenti virtuali fino al 25 aprile 2020

museo culatello museo parmigiano


I Musei del Cibo arrivano nelle nostre case. L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ci ha portato a trovare altri modi per “stare vicini”. Mai come oggi ne sentiamo la necessità. Per trovare il calore di una voce, per vivere anche se a distanza delle esperienze che ci facciano sentire partecipi di qualcosa che va al di là delle mura delle nostre case, cerchiamo strumenti, occasioni, appuntamenti per ritrovarci e condividere.Ed ecco un'altra iniziativa interessante, che arriva dalla Emilia-Romagna, nello specifico dalla FoodValley, fiore all'occhiello delle eccellenze italiane.
- I Musei del Cibo vogliono continuare a CONDIVIDERE con voi quello che...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....