Malta Classic per gli amanti delle auto d’epoca

  Dal 6 al 9 ottobre il Malta Classic torna a dare il benvenuto agli amanti delle auto d’epoca per un evento ricco di eleganza e storia. Un appuntamento che, in pochi anni, si è consolidato tra i must nel calendario internazionale dei concorsi d’auto classiche, con una quattro giorni di eventi emozionanti.
L’edizione 2016 accoglierà oltre 70 equipaggi internazionali provenienti da Italia, Gran Bretagna, Francia e Svizzera facendo seguito ad un’edizione vinta dal pilota italiano Roberto Farneti a bordo di una grintosa Lotus 23B del 1963.
Quest’anno si inizia il 6 ottobre con la Thomas Smith Hill Climb: gara veloce il cui ingrediente principale è l’adrenalina. Le auto si contendono il podio circondate dallo strepitoso panorama mediterraneo che si gode dalla collina di Ta’ Pennellu a Mellieha, sulla costa a nord dell’Isola. La Hill Climb è una gara nata per cominciare a stressare i motori in vista della gara principale, che si tiene la domenica, e che ha saputo guadagnarsi un seguito di ammiratori tutto suo.
L’8 ottobre è il giorno del Concorso d’Eleganza sponsorizzato da Mdina Glass. Un incontro che celebra la potenza e la bellezza delle auto d’epoca nell’affascinante cuore dell’isola, tra le mura della città monumento di Mdina, antica capitale fortificata di Malta. La selezione di auto che i collezionisti portano in gara, sono come uno scrigno pieno di gemme che si apre ai visitatori. Le auto si possono ammirare liberamente ed i preziosi mezzi sono esposti nel centro...

Leggi tutto ...

RIO 2016: ALLARME PARMESAO E POMAROLA PER GLI AZZURRI

 

#Riomangioitaliano, accordo Coldiretti/Coni per menu’ autenticamente italiani

 

Le Olimpiadi rischiano di essere un palcoscenico mondiale per i prodotti Made in Italy taroccati dei quali il Brasile è un grande produttore, dal Parmesao alla pomarola fino al salame Milano tutto carioca. E’ l’allarme lanciato all’Assemblea della Coldiretti dal presidente Roberto Moncalvo che ha mostrato dal vivo questi esempi insieme al presidente del CONI Giovanni Malago’ presentando l’accordo con Casa Italia per Rio 2016 #Riomangioitaliano. "Con questo accordo l’obiettivo della Coldiretti - ha sottolineato Moncalvo - è garantire durante i giochi un menu autenticamente tricolore agli atleti italiani, ma anche contrastare il dilagante fenomeno dell’italian...

Leggi tutto ...

Una “Piazza di Siena” fra i monti della Carnia

 Dal 14 al 17 luglio

Concorso Ippico Nazionale a 6******

Un’occasione, anche per chi non pratica l’equitazione,

per conoscere da vicino questo affascinante mondo

 

La piazza del Municipio come campo di gara, e tutt’attorno i monti della Carnia: giunge alla sua quinta edizione il Concorso Ippico Nazionale a 6 ****** di Arta Terme, nota località termale della montagna friulana. Ormai entrato di diritto tra gli appuntamenti da non perdere per gli appassionati degli sport equestri, l’evento si svolge nella centralissima piazza del Municipio, come una Piazza di Siena in miniatura, dal 14 al 17 luglio 2016. Vi prendono parte amazzoni e cavalieri provenienti da tutta Italia e dall’estero. Per l’edizione 2016 sono attesi circa 250 cavalli, che...

Leggi tutto ...

nuova edizione di Skyrace

Skyway Monte Bianco propone una speciale apertura serale  

 

La sera del 5 agosto 2016, in occasione della seconda edizione della Skyrace, che quest’anno raddoppia con una gara in notturna da Courmayeur al Pavillon, Skyway Monte Bianco rimarrà aperta al pubblico offrendo la possibilità di cenare in un contesto davvero unico presso il ristorante del Pavillon du Mont Fréty.

La funivia rimarrà aperta tutto il giorno fino a tarda sera: gli atleti della Skyrace avranno la possibilità di scendere dopo la grande fatica e, i più contemplativi,  potranno godere del tramonto con una cena unica al Pavillon. Sarà invece chiusa la tratta Pavillon – Punta Helbronner.

In questa speciale occasione sarà possibile scegliere tra due proposte di menu legate...

Leggi tutto ...

Tenute Rubino main sponsor della XXXI Regata Internazionale Brindisi - Corfù

 

   Dal 4 al 10 giugno Brindisi si trasforma in un Villaggio del Gusto

 

Con una partecipazione che supera le100 imbarcazioni la “Regata Internazionale Brindisi – Corfu” viene annoverata oramai fra le più importanti regate che si svolgono nel Mediterraneo ed è senz’altro la più importante regata d’altura dell’Adriatico, sia per numero di partecipanti che per difficoltà tecniche. Inizialmente (nata nel 1986)  la competizione era limitata alle imbarcazioni brindisine. Già dopo il terzo anno, vede la partecipazione delle agguerrite imbarcazioni corfiote. Da questa partecipazione nascerà una collaborazione fra le due sponde dell’Adriatico-Ionio che dura ancora oggi. 

Nel 2003 la Federazione Italiana Vela inserisce la manifestazione fra le...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....