Viaggio nell’antica Roma per rivivere la storia del Foro di Cesare e del Foro di Augusto


Dal 17 aprile al 3 novembre, ogni sera due straordinari ed innovativi spettacoli multimediali a cura di Piero Angela e Paco Lancianodisponibili in 8 lingue


FORO DI AUGUSTO Dopo i successi degli scorsi anni torna, dal 17 aprile al 3 novembre 2019, lo straordinario progetto Viaggi nell’antica Roma che, attraverso due appassionanti ed innovativi spettacoli multimediali, racconta e fa rivivere la storia del Foro di Cesare e del Foro di Augusto.

I due spettacoli,che utilizzano tecnologie all’avanguardia, vedono l’ideazione e la cura di Piero Angela e Paco Lanciano con la storica collaborazione di Gaetano Capasso e con la Direzione Scientifica della Sovrintendenza Capitolina. Sono promossi da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturalie prodotti da Zètema Progetto Cultura.

Grazie ad appositi sistemi audio con cuffie e accompagnati dalla voce di Piero Angela e dalla visione dimagnifici filmati e proiezioni che ricostruiscono i due luoghi così come si presentavano nell’antica Roma, gli spettatori potranno godere di una rappresentazione emozionante e allo stesso tempo ricca di informazioni dal grande rigore storico e scientifico.
I due spettacoli possono essere ascoltati in 8 lingue (italiano, inglese, francese, russo, spagnolo, tedesco, cinese e giapponese).

Le modalità di fruizionedei due spettacoli sono differenti. Per il “Foro di Augusto”sono previste tre repliche ogni sera...

Leggi tutto ...

Emilia in Fiore

 

Fino al 19 maggio 2019, nel territorio della Destinazione Turistica Emilia – tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia – emilia nel segno giglioesclusivi eventi dedicati ai fiori, alle piante e ai giardini

Quando arriva la primavera, il territorio della Destinazione Turistica Emilia - ente di promo commercializzazione compreso tra le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia – si trasforma in un variegato giardino, in cui fioriscono eventi speciali dedicati al mondo delle piante, dei fiori e dei frutti. Così, marzo, aprile e maggio 2019 sono i periodi migliori per immergersi nella straordinaria ricchezza naturale di questa terra attraversata dal fiume Po, lasciandosi guidare dai profumi e i colori del florovivaismo e di un...

Leggi tutto ...

Carnevali d'Italia ed un salto a Lisbona

 

CARNEVALE VENEZIAQuando si parla di Carnevale non si può che ricordare i piu famosi del mondo: Venezia e Viareggio. Quest'ultimo è un Carnevale fatto di storia e tradizioni ma da sempre, dalla spiccata vocazione satirica. Il carnevale della rinomata cittadina in provincia di Lucca, nasce nel martedì grasso del febbraio 1873. Da 146 anni è (insieme a Venezia) la più spettacolare festa italiana, tra le più belle e grandiose del mondo. Ancora oggi è un appuntamento vivo, giovane e pieno di novità, che richiama un numerosissimo pubblico festante proveniente da ogni parte d’Italia e del mondo per condividerne la tradizionale atmosfera gioiosa e scanzonata...

Leggi tutto ...

A Roma Musei gratuiti per la prima domenica di aprile

 

musei gratis a Roma Domenica 7 aprile 2019 

                                                                visitare in libertà mostre e collezioni permanenti dei Musei in Comune

Per la prima domenica del mese, il 7 aprile, ingresso gratuito nei Musei Civici per i residenti a Roma e nella Città Metropolitana, un’iniziativa promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali.

Oltre alle collezioni permanenti dei Musei, è possibile visitare gratuitamente le tante mostre in corso a esclusione...

Leggi tutto ...

SOLE E NEVE IN CARINZIA

 

KaerntenWerbungCARINZIA: SCI E NEVE AL SOLE DELL’AUSTRIA MERIDIONALE FINO A PRIMAVERA

In Carinzia, sul versante sud delle Alpi austriache, le piste da sci hanno la particolarità di essere particolarmente soleggiate. Un motivo in più che spiega perché la Carinzia sia tanto apprezzata come destinazione per gli sport invernali. Le piste ben soleggiate e abbondantemente innevate, combinate con una buona dose di sincera ospitalità e accompagnate dalle squisite delizie della cucina carinziana dell’Alpe Adria, rendono perfetta e indimenticabile la vacanza invernale. Le zone sciistiche della Carinzia nei mesi invernali registrano circa 100 ore di sole in più rispetto a qualsiasi altra destinazione sul...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....