In arrivo la Guida Rossa Emilia Romagna

 


EmiliaRomagna cover

Il Touring Club Italiano, con la collaborazione e il contributo della Regione Emilia Romagna, presenta la nuova Guida Rossa Emilia Romagna, da novembre in libreria. A 87 anni dalla prima edizione, nel 1935, e a 10 dall’ultima, la  Guida Rossa Emilia Romagna si presenta in una nuova veste aggiornata, nel rispetto della tradizione.

L’Emilia Romagna risponde a molti “desideri” del turista, proponendo una varietà di temi e suggestioni che possono essere inanellati in singole esperienze o in itinerari di viaggio. Per dare conto della ricchezza di questa regione, la Guida Rossa riunisce alcune proposte tematiche, passando in rassegna tutti i grandi filoni che contribuiscono a rendere l’offerta regionale tra le più ampie del panorama italiano. Che ci si muova per stare in mezzo alla natura, per conoscere il patrimonio storico e artistico, per approfondire il genio di un poeta o di un cantante, tra l’Appennino, il Po e l’Adriatico le esperienze sono davvero infinite.
Due indispensabili cardini della proposta turistica dell’Emilia Romagna vertono su due produzioni regionali che non conoscono declino: l’enogastronomia e i motori, la “Food Valley” e la “Motor Valley”, vere e proprie eccellenze che il mondo invidia non solo al territorio emiliano e romagnolo, ma all’Italia intera.
Una regione anche ricca di storia e di arte, che vanta ben 15 riconoscimenti Unesco. La...

Leggi tutto ...

Tutto il Tevere dalla sorgente al mare

TuttoTevere cover

Un viaggio di 400 km lungo il fiume sacro di Roma Dal 16 settembre in libreria e su terre.it

 Il Tevere bagna Roma, ma com’è prima e dopo? In cammino per 400 chilometri seguendo il fiume dal monte Fumaiolo fino al mare. Un viaggio collettivo attraverso un patrimonio inestimabile di incontri, sentieri, tratturi, percorsi pedonali, paradisi di biodiversità e passaggi nascosti. E talvolta inaccessibili.

Un itinerario in tre settimane: la prima, più selvatica, con la discesa dall’Appennino tosco-romagnolo e l’inizio dell’attraversamento dell’Umbria, la seconda nella dolcezza del paesaggio collinare fino a Orte, la terza in un territorio pianeggiante e urbanizzato. L’arrivo al...

Leggi tutto ...

Novara - Storie, persone, cultura



Guida Repubblica NovaraDalla Cupola di San Gaudenzio al distretto della moda: una città da scoprire tra storie e leggende, tra itinerari, sapori ed eccellenze locali

Nel volume spazio per le parole di chi la città la conosce da sempre o ha imparato ad apprezzarne le peculiarità nel corso degli anni per poi approfondire gli itinerari in città, gli itinerari fuori città, quelli naturalistici  e artigianali, i prodotti più rappresentativi del territorio, il distretto della moda e le ricette degli chef.
La Guida è in edicola dal 29 aprile (12 euro + il prezzo del quotidiano).

Le Guide di Repubblica, dirette da Giuseppe Cerasa, dedicano un intero volume a Novara, alle sue straordinarie bellezze e alla...

Leggi tutto ...

Pellico, turista per forza

pellico turista per forzaDal 13 luglio in libreria e negli store online

In viaggio tra le prigioni di mezza Europa

Dal 13 luglio è in libreria “Pellico, turista per forza”, il nuovo volume della collana Umano/troppo/umano - edito da Kellermann Editore – che, a 200 anni dall’arresto di Silvio Pellico, ne ricostruisce il lungo viaggio nelle carceri di mezza Europa.
All’interno del libro Sergio Tazzer - giornalista e scrittore – ripercorre le vicende di Silvio Pellico, accompagnando il lettore alla scoperta di una tappa vitale ed emozionante della narrazione risorgimentale dell’Italia.

Il libro presenta i fatti salienti che hanno segnato la vita di Pellico. Nel 1822 a Venezia venne condannato a...

Leggi tutto ...

VALORE VAL D'ORCIA - IL FENOMENO DEL PAESAGGIO ITALIANO PIU' ICONICO AL MONDO


Valore ValdOrcia Cover 183x300di Lorenzo Benocci e Cristiano Pellegrini

La bellezza e le risorse di un paesaggio unico al mondo, la Val d'Orcia, sono state analizzate da due giornalisti, Lorenzo Benocci e Cristiano Pellegrini, nel libro "Valore Val D'Orcia", presentato a Roma nella Sala Nassirya del Senato alla presenza del presidente della Commissione Agricoltura Giampaolo Vallardi e il sottosegretario del MIPAAF Gian Marco Centinaio.
"Un luogo concreto ma aperto a tutti i sogni”. Il poeta Mario Luzi descriveva così questa valle toscana, nella provincia senese, Patrimonio Unesco, un po' paesaggio ‘lunare’ e un po' agricolo e pastorale, connubio di arte e paesaggio, espressione della natura ma anche testimonianza di chi vi abita. Tra l'asprezza...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....