Guida Sparkle 2019 a Roma



A SparkleDAY, la più grande degustazionedi bollicine italiane, 60 aziende top

sparkle day 2018
L’appuntamento, aperto a tutti, è in programma a Roma, sabato 1 dicembre presso l’hotel Westin Excelsior

 

Sarà una giornata all'insegna dei migliori vini spumanti italiani, protagonisti di una grande degustazione ma soprattutto dell’edizione n.17 della guida Sparkle 2019. Sabato 1 dicembre va in scena infatti SparkleDAY, l’appuntamento promosso dalla rivista Cucina & Vini che per l’undicesima volta torna a Roma (Hotel Westin Excelsior - in via Vittorio Veneto 125) chiamando a raccolta appassionati e curiosi per quella che anche quest’anno si preannuncia la più importante festa dedicata alle bollicine tricolori. Tra i banchi d’assaggio, 60 aziende top in arrivo da Nord e Sud dello Stivale, compresi i territori notoriamente più vocati alla produzione. E come da tradizione, ad aprire le danze sarà la presentazione della guida edita da Cucina & Vini e la premiazione delle ambite 5 sfere (ore 14.30).sparkle

La guida dei vini spumanti - spiega Francesco D’Agostino, direttore responsabile di Cucina & Vini e curatore della guida Sparkle - è ormai diventato un vero e proprio vademecum per avvicinarsi ad un mondo sempre più articolato e soprattutto che propone vini di fascia altissima e altri molto semplice. Evidentemente i territori a maggior vocazione spumantistica si confermano...

Leggi tutto ...

LE DONNE DEL VINO A WINE2WINE: «CHE MANAGER DEL VINO SEI?»

 

LUNEDÌ 26 NOVEMBRE A VERONA INVITO AI WINE MANAGER PER AUTOVALUTARE L’AGGIORNAMENTO E LA PERFORMACE CON WINEMERIDIANwine2wineedonnedelvino

Le Donne del Vino e WineMeridian tornano a wine2wine 2018, il forum mondiale del wine business ideato da Stevie Kim, con una nuova provocazione: «Che manager del vino sei?».

Si è appena concluso il Forum internazionale di Matera che ha riunito, on line, le associazioni dell’enologia femminile di tutto il mondo ed è stato consegnato il premio Personaggio dell’Anno alla giornalista Matilde D’Errico. Le Donne del Vino si rimettono in moto rinnovando l’appuntamento annuale a Verona lunedì 26 novembre alle 17, in sala SignorVino, per offrire...

Leggi tutto ...

LA MIGLIORE CARTA DEI VINI IN LOMBARDIA? LA RISPOSTA A MILANO GOLOSA

 

A Milano Golosa oltre al cibo spazio anche al vino con degustazioni, masterclass e un premio alle migliori carte dei vini lombarde secondo Il Gastronauta

milanogolosaDal 13 al 15 ottobre al Palazzo del Ghiaccio di Milano ritorna, per il settimo anno consecutivo, Milano Golosa, la manifestazione ideata da Davide Paolini e dallo staff di Gastronauta, dedicata alla produzione di nicchia della gastronomia italiana. La tradizione di domani sarà il tema dell'edizione 2018, ed ha come protagonisti circa 200 artigiani del gusto che raccontano i loro prodotti, tra memoria e ricerca, ma anche osti veraci, paninari ruspanti e vignaioli schietti.
Milano Golosa il vino è sempre piu...

Leggi tutto ...

Le eccellenze vitivinicole torinesi incontrano i suoi portici e le gallerie

Vino 3PORTICI DIVINI –  I VINI DEL TORINESE INCONTRANO LA CITTÁ 

19 – 28 OTTOBRE 2018

Dieci giorni in cui Torino celebra i vini del suo territorio con incontri, degustazioni ed eventi in cui gli intrecci tra produttori vinicoli d’eccellenza e locali, ristoranti e negozi danno vita a combinazioni inedite, tutte da scoprire e assaporare. Dal 19 al 28 ottobre torna la 2° edizione di Portici Divini, nei suoi primi tre giorni in sinergia con la kermesse Vendemmia a Torino.

Perché la provincia di Torino è anche terra di vini. Esiste un tessuto di produttori di vino del torinese che è vivo, pulsante e vitale. Sono ben sette le denominazioni della provincia di Torino (1 DOCG e 6 DOC)...

Leggi tutto ...

Il vino in un fumetto

vignetta LunaPuglia e Giappone più vicini grazie alla Luna

Ogni Paese ha le sue forme d’arte e in Giappone il fumetto è senza dubbio riconosciuto come tale. Non è soltanto una passione di nicchia, anzi, raggiunge un pubblico molto ampio. Non stupisce, quindi, che sia stato proprio un fumetto, il manga Kami no Shizuku, a interpretare un importante cambiamento nei costumi nipponici: la cultura del vino ha conosciuto una notevole crescita di recente, considerando che la sua diffusione è stata sempre limitata dalle antiche tradizioni di questo Paese, piuttosto chiuso alle influenze esterne, che lo legavano al consumo di tè, sakè, birra e whisky. Oggi, invece, il Giappone è diventato uno dei principali...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....