UNA CITTA’ IN FESTA PER CARPENE’ MALVOLTI

images LA "CANTINA 1868" APRE AL 
PUBBLICO IL 27 MAGGIO

Una cerimonia solenne coinvolgerà le Istituzioni, le Scuole ed i Cittadini del Territorio 

 

Una Città in festa per celebrare il 150° Anniversario dalla Fondazione dell’attività d’Impresa della Carpenè Malvolti.  Il 27 Maggio sarà infatti la giornata in cui a Conegliano le Istituzioni, le Scuole e la Cittadinanza intera parteciperanno alle celebrazioni dello storico Anniversario ed alla inaugurazione della restaurata "Cantina 1868",  nella sede storica di Via Carpenè 1.
Il programma della giornata - attraverso cui la Città di Conegliano intende tributare un ringraziamento al suo illustre concittadino Antonio Carpenè ed alla Carpenè Malvolti per il ruolo di rilevanza storica, che il Fondatore e la medesima Cantina rivestono ormai da trenta lustri nello sviluppo socio-economico e culturale del Territorio - è stato illustrato il 15 maggio 2018 nel corso della conferenza stampa tenutasi presso la Sala del Consiglio del Comune di Conegliano, alla presenza del Sindaco Fabio Chies e della Famiglia9177877b e8c6 40fc 8fcd 4d4c1db4ac17 Carpenè, rappresentata in siffatta occasione da Etile Carpenè, attuale Presidente e testimone storico della Famiglia.
"Oggi festeggiamo il 150^ anniversario dalla fondazione dell’attività della Carpenè Malvolti - ha affermato il Sindaco Fabio Chies - una realt&agrave...

Leggi tutto ...

TORNA IN TUTTA ITALIA CANTINE APERTE

 

movimento turismo del vino 626 e 27 MAGGIO 2018 : ENOTURISMO, SAPORI, CULTURA, SOLIDARIETA’

Nicola D’Auria, Presidente Movimento Turismo del Vino: “I tempi sono maturi per l'istituzione di un tavolo permanente sull'enoturismo”

 

Una realtà nata nel 1993 e arrivata, nel 2017, a superare il milione di partecipanti: questi i numeri che riassumono Cantine Aperte, il più importante evento di promozione dell'enoturismo in Italia, che torna nell’ultimo fine settimana di Maggio, ovvero Sabato 26 e Domenica 27, pronto ad ospitare da nord a sud dell'Italia gli amanti del connubio vino e turismo, nonché del legame tra cultura e sapori. Ad ospitarli saranno le circa 1000 Cantine associate al Movimento Turismo del...

Leggi tutto ...

UN TUFFO NELLA VERA FRANCIACORTA

ARRIVANO I PERSONAL SOMMELLIER DI "STAPPO" 

franciacorta

 

Un tour che riconduce ai più genuini e preziosi valori di una delle nostre "strade dei vini", che ancora produce arte e passione in affascinanti contesti rurali, lontano dai grandi numeri dell'industria e delle macchine enologiche. In compagnia di tre giovani tre giovani imprenditori che hanno saputo trasformare la propria passione per il buon vino in una start up di successo che svela l’arte di un “nuovo” mestiere".

E non poteva essere che la Franciacorta, la zona più autentica, icona del vero metodo classico italiano, dove terra e tradizione, profumi e sentori sono l'affresco di uomini e vini veri.

stappoSabato 19 maggio, grazie alla cura nella...

Leggi tutto ...

GOCCE DI STILLA

 

Ingresso libero Sabato 5 e domenica 6 maggio al Palazzo delle Stelline di Milano

goccedistillaper "Gocce di Stilla", il primo grande evento dedicato alla conoscenza e valorizzazione della grappa, puro spirito Made in Italy

 

Non più solo semplice "grappino" ma una vera e propria prelibatezza che ha saputo trasformarsi e cogliere le nuove tendenze in fatto di bartending e mixology, valorizzando le sue antiche origini rurali e tradizionali. 

La grappa in Italia si produce in diverse regioni, dal Nord con Valle D'Aosta, Trentino, Friuli, Piemonte e Veneto a fare da capofila per tradizione e consumo, passando per Lombardia, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Lazio e Umbria fino a giungere addirittura in Calabria, Campania e...

Leggi tutto ...

LO STORICO VERMOUTH DI TORINO A IDENTITÀ GOLOSE MILANO


Cocchi V di Torino NegroniTRA ABBINAMENTI INSOLITI E GUSTOSI “È SEMPRE L'ORA DEL VERMOUTH DI TORINO”logoidentità golose


C’è un cuore metà pasticciere metà speziale nella tradizione dei Vermouth Cocchi: lo Storico Vermouth di Torino, oggi il Vermouth più scelto nei migliori bar del mondo secondo la classifica di Drinks International, nasce infatti alla fine dell’800 dall’intuizione di un giovane pasticciere fiorentino, Giulio Cocchi, che trasferitosi ad Asti si confrontò fin da subito con la diffusa abitudine di aromatizzare i vini locali con erbe e spezie.

Ancora oggi quelle ricette rivivono nei vini speciali di Cocchi, in cui l’esperienza di una famiglia di produttori di vini tradizionali piemontesi si...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....