Il bio Vegan è a Trecastagni

E’ sempre più diffuso il concetto fra i produttori di adeguare i loro standard enologici alla produzione del vino biologico e i loro vigneti all'agricoltura biologica.

La storica cantina Nicosia di Trecastagni, alle falde dell’Etna, va oltre:  regala (e si regala) il successo alla Sicilia nel segmento dei vini Bio Vegan, certificato dai dati di fonte Nielsen relativi alle vendite nel primo semestre 2016.

L’Isola si piazza, infatti, al quarto posto nella classifica nazionale con una quota di mercato di poco oltre al 10% lasciandosi alle spalle Abruzzo, Toscana e Marche  ma davanti a regioni di grande tradizione vitivinicola come il Piemonte, Puglia, Lombardia e Veneto. Più del doppio, anche in termini di volumi di bottiglie dell’intera Francia che in Italia fa registrare una quota di mercato pari al 4,42%.

Analizzando il dato siciliano si rivela la straordinaria perfomance del marchio etneo.

Ad appena un anno dall’ingresso sul mercato ( risalente alla primavera del 20015), il NICOSIA BIO VEGAN TERRE SICILIANE NERO D’AVOLA E IL GRILLO hanno conquistato una quota del 43,42 % a valore e del 41,39 % a volumi sul mercato nazionale rispetto al segmento VINI BIOLOGICI SICILIANI.

Numeri che assumono un significato ancora più pregnante sul mercato siciliano dove la quota di mercato dell’85,84 % del volume di vendita determina una leadership incontrastata nel settore BIO VEGAN.

 A fare la parte del leone in casa Nicosia è il Nero d’Avola: nella top ten dei vini BIO VEGAN più venduti in...

Leggi tutto ...

CAPODANNO ALLA FATTORIA DEL COLLE CON BRUNELLO EXPERIENCE

Nella notte più lunga dell’anno i grandi vini diventano protagonisti di esperienze per gli appassionati

Assaggi itineranti con musica e storia, assaggi verticali di Brunello, visite in cantina, cene degustazione e persino la produzione del proprio vino Supertuscan, esperienze con il vino che divertono e arricchiscono di conoscenze e insieme alla cucina storica rendono memorabile il Capodanno dei Brunello Lovers alla Fattoria del Colle di Trequanda. 

Ogni giorno almeno due attività per entrare nell’affascinate mondo dei grandi vini e della tradizione Toscana in armonia con la campagna intorno e la fattoria che riportano indietro nel tempo: un programma pensato per tutti, coppie, gruppi di amici e famiglie anche allargate a cani e gatti...

Leggi tutto ...

I 50 anni della Doc Vino Nobile di Montepulciano

Inaugurati a Montepulciano l’Enoliteca e gli uffici del Consorzio

Dal Vino Nobile 1,5 milioni di euro per far rivivere la Fortezza

 

  E’ reale: la Fortezza di Montepulciano, simbolo della città, è rinata completamente grazie all’impegno dei produttori di Vino Nobile di Montepulciano. Con il taglio del nastro di oggi per l’inaugurazione dell’Enoliteca del Consorzio e della nuova sede degli uffici consortili, lo storico edificio ha raggiunto il suo completo restauro ed è stato restituito completamente alla cittadinanza per essere sede ideale per mostre, eventi culturali, meeting di vario genere. «Un’opera che ha visto l’unanime adesione dei produttori di Vino Nobile – spiega il Presidente del Consorzio, Andrea Nataliniche in questi...

Leggi tutto ...

Selinunte e Settesoli insieme per il restauro

  LA RINOMATA CANTINA SICILIANA SOSTIENE IL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE

 

Il progetto della sponsorizzazione del Parco Archeologico di Selinunte da parte della Cantina Settesoli di Menfi è finalmente una realtà. Ne ha parlato all’evento di enogastronomia “Taormina Gourmet” Roberta Urso, responsabile della comunicazione e delle pubbliche relazioni della cantina cooperativa siciliana a cui aderiscono oltre 2.000 viticoltori con una superficie vitata di 6.000 ettari nell’area dell’agrigentino. Il progetto a sostegno di uno dei parchi archeologici più belli del mondo, la più vasta area d’Europa con 310 ettari,  è già partito con una serie di attività tra cui l’illuminazione della fortificazione est dell’Acropoli di Selinunte. Dopo un anno...

Leggi tutto ...

VENDEMMIA DEGLI ABBRACCI A LE MANZANE DI SAN PIETRO DI FELETTO

  ALL’INIZIATIVA SOLIDALE  ANCHE IL GOVERNATORE LUCA ZAIA E I CAMPIONI DELLO SPORT SILVIA MARANGONI E IGOR CASSINA

 

Sold out per la quinta edizione della  "Vendemmia solidale, festa e beneficenza nella Terra del Prosecco Superiore” organizzata dalla cantina Le Manzane di San Pietro di Feletto (TV) in collaborazione con la Fondazione Oltre il Labirinto Onlus. Ospiti d’onore la campionessa di pattinaggio artistico, Silvia Marangoni, e l’ex ginnasta Igor Cassina, medaglia d'oro alle olimpiadi di Atene 2004. Una gradita sorpresa per tutti è stato l'arrivo del governatore del Veneto Luca Zaia, venuto a dare il suo contributo all’iniziativa benefica. Come ogni anno la Cantina Le Manzane dà l'addio all'estate e il benvenuto alla vendemmia per la...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....