Pasticceria Bianco a Copertino

Come rallegrarsi la vita tutti i giorni con le torte mille sapori e colori tra le più rifornite e fantasiose del Salento

wmicheleBianco tortaMartina

Neppure lui sa quante torte ha creato. Ha perso letteralmente il conto. La Cremosa Rocher, la torta al pistacchio, quella al melograno, la cheese cake… la Torta Martina… dedicata alla sua primogenita tutta ricoperta di cioccolato. E poi c’è la nuova nata, la Torta dell’estate 2021: è così buona che resterà per sempre esattamente come le belle canzoni che, anche se inventate per l’estate, non tramontano mai.

E’ con crema al limoncello e frutti di bosco saltati in padella con po’ di zucchero. E poi ancora c’è la torta al lime con due strati di pan di spagna inzuppato al rhum leggero barricato, farcito conwmicheleBianco latortadellestate una crema chantilly, una salsa con filettini di scorza di lime e una pioggia di perle di wafer ricoperte di cioccolato bianco, una vera chicca, nata nell’estate 2020 e naturalmente rimasta per sempre… E che dire della Torta chantilly all’arancia? In assoluto, la più gettonata.

La pasticceria del Maestro Michele Bianco si trova in via Grottella 81 a Copertino e merita da sola un viaggio perché è tra le più rifornite e fantasiose del Salento. Accanto alla pasticceria tradizionale come il famoso pasticciotto leccese, le zeppole di San Giuseppe, i babà, i dolcetti di pasta di mandorla e tanto altro ancora, si va alla scoperta di un vasto assortimento di torte per tutti i gusti.

Non di grandissime dimensioni, le torte sono un’eccezionale proposta: suggeriscono infatti come rallegrarsi la vita ogni giorno grazie ai loro colori e ai loro profumi. Sono l’ideale infatti per chiudere sia un pranzo che una cena in bellezza, festeggiare i NON-COMPLEANNI come faceva il Cappellaio Matto in Alice nel Paese delle Meraviglie e… dire TI AMO al proprio partner anche quando non è SAN VALENTINO regalandogli o regalandole… uno scenografico e romantico dolcetto a forma di cuoricino.

Imperdibili le torte nuziali, romantiche nella loro sofisticata eleganza e le torte da cerimonia indimenticabili.

wmicheleBiancoMa come nasce la passione per la pasticceria nel maestro Michele Bianco?

“Da mia madre, che oggi a quasi 80 anni”, racconta il maestro pasticciere. “Lei era bravissima a preparare sia il dolce che il salato… a me, a mio fratello e alle mie due sorelle sembrava quasi una magia. Aspettavamo con ansia che lei si mettesse al lavoro e ci lasciasse il fondo della pentola, ad esempio del pan di spagna, per poterlo gustare. E poi a me piaceva vederla lavorare. E così, divenuto grande, decisi di andare ad imparare l’arte in una delle più famose pasticcerie di Lecce, la FranchiniPoi ho aperto l’attività mia che ha festeggiato più di venti anni di vita!

Le torte sono colorate e tutte molto fantasiose e gustose. Meritano da sole un viaggio per la delizia di grandi e piccini. Intanto l’Istant Video che le illustra su FB, nella pagina “Carmen Mancarella Cultura&Turismo” ha superato le 13mila visualizzazioni in meno di una settimana, raggiungendo oltre 24mila persone.

(VEDI IL VIDEOhttps://www.facebook.com/620441691475750/videos/1624550991209888 )

Info:

Pasticceria Michele Bianco

Via Grottella 81, Copertino - Tel. 0832.932931

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

 

di Carmen Mancarella

Cerca

In Rete con ....