LAKE GARDA 42 E LA MEZZA MARATONA

 UNA PROVA “STRATEGICA” NEL PIANO DI ALLENAMENTO
 Edition Zero LG42 ph.credit LakeGarda42 3

Gli appassionati di running che hanno in programma una maratona sanno bene che devono prevedere allenamenti anche su distanze medio-lunghe e la half marathon di LAKE GARDA 42 è la soluzione ideale. L’appuntamento è fissato per il 3 aprile 2022 con partenza da Arco di Trento e traguardo a Malcesine, quest’ultimo condiviso con la prova regina che partirà da Limone sul Garda. Se domenica è il giorno della corsa degli adulti con maratona e mezza maratona, sabato 2 aprile toccherà ai campioni di domani con la KIDS RUN dedicata ai runner di età compresa tra i 5 e i 12 anni.

 

Gli allenatori lo ripetono come un mantra: “mettete almeno una mezza nella tabella di allenamento in vista di una maratona”. Sì, perché il piano di avvicinamento alla distanza classica dei 42 chilometri prevede un graduale incremento di chilometraggio, e una mezza maratona rappresenta un momento fondamentale della preparazione. Presto detto il motivo: da una parte correre 21 chilometri aiuta con un carico propedeutico a un successivo allenamento ancora più lungo, e dall’altra è un primo riscontro cronometrico anche per fare una personale proiezione del tempo (ipotetico) sulla distanza regina.
Con questi presupposti, per tutti coloro che si sono iscritti a una maratona nella seconda parte della primavera, la half marathon all’interno del programma di LAKE GARDA 42 rappresenta un appuntamento ideale da collocare nel proprio piano di avvicinamento al “grande traguardo”. La competizione podistica del 3 aprile 2022 che coinvolge tre regioni e tre province, permettendo ai runner di correre una maratona lungo il profilo della parte settentrionale del Lago di Garda, prevede infatti la MEZZA MARATONA LG21.

Arco ph.credit LakeGarda42 2

Il punto di partenza della “mezza” è fissato ad Arco di Trento, in piazza delle Canoniche alle 09.45, e attraverso un tracciato che inizia con un panorama fatto di pendii di montagna, ma che già a Torbole si imbatte nel lago, prevede l’arrivo a Malcesine, condividendo con la 42 chilometri il medesimo traguardo.
Il tracciato è pressoché piatto con un dislivello di gara di circa 70 metri e vengono predisposte quattro aree ristoro, a cui si aggiungono attività organizzate dai partner della manifestazione per aumentare l’animazione (e perché no, anche la motivazione) lungo il tracciato di gara.

Spazio anche ai piccoli campioni
Il programma di Lake Garda 42 inizia il giorno prima, sabato 2 aprile, e avrà come protagonisti i piccoli campioni di domani, ovvero tutti i bambini di età compresa tra i 5 e i 12 anni, che vorranno mettersi alla prova: per loro la KIDS RUN lungo un percorso di un chilometro e mezzo con partenza alle ore 18.00 dalla Rocca di Riva del Garda, che sarà il quartier generale della manifestazione, nonché il punto di ritiro dei pettorali.

Tutti i runner sono avvisati, LG21 è l’evento da mettere in agenda! E fino a fine febbraio si potranno avere i pettorali a un prezzo speciale: 53,00 Euro per la mezza maratona e 63,00 Euro per la distanza maratona.

Per aggiornamenti e news: @lakegarda42 su Instagram e @lakegarda42 su Facebook.
Maggiori informazioni della LAKE GARDA 42 su www.lakegarda42.com 


La manifestazione è organizzata dalla società trentina COMMUNICO Italia SSD a RL del gruppo COMMUNICO GmbH, agenzia specializzata in eventi con sede a Bad Tölz, in Germania. Dal 1996, un team internazionale supporta il fondatore Christian Deissenberger progettando, pianificando e realizzando eventi in tutta Germania, Austria e Italia. Grazie all’esperienza maturata in molti anni di attività nel settore, COMMUNICO GmbH è una delle agenzie leader nella pianificazione di eventi sportivi, promozione turistica, fiere, congressi e conferenze. www.communico-event.com

(Credit EditionZero_LakeGarda
Arco_LakeGarda)

 

 

Redazione

Cerca

In Rete con ....