ANTICA CORTE DELLE NINFEE A TRAPANI



 anticacortedelleninfee Dentro la città... lontano dai luoghi comuni

E’ una dimora storica. Si respira storia antica, era infatti un ex monastero femminile domenicano di fine ’400, ma nell’Antica Corte delle ninfee si respirano anche storie familiari, emotive, che vengono trasmesse agli ospiti attraverso i racconti della giovane proprietaria, Luna Marrone Stanford, che dopo lunghe vicissitudini è riuscita a prendere possesso della struttura, ristrutturarla completamente e offrire una attraente e tipica “dimora”, anche se il termine è riduttivo. Occorre soggiornarci per capire.
E’ una vera e propria oasi di relax, pace e gusto. Soggiornare nel centro di una citta – come la sorprendente Trapani – c’è l’ambivalente scelta di trascorrere una settimana di “piacere a tappe”, una vacanza, insomma, durante la quale le occasioni di poter scegliere cosa e quanto si vuole ricavare dal proprio viaggio, sia esso escursionistico sia intimistico, sono a portata di mano ma apparentemente casuali.

Tutto senza pianificare troppo alla partenza, ma affidandosi alle cure e alle conoscenze  della proprietaria e del personale. Come afferma la stessa L.Stanford, “Ognuno è padrone del proprio percorso di vita e della propria anima, quindi ha il libero arbitrio nella scelta del condurre Se Stesso, sia che decida di sopravvivere o invece di vivere”.
E se le mete più gettonate si conoscono già (anche se non farebbe mai male rivederle), come le isole Egadi, San Vito Lo Capo, La Riserva dello Zingaro, le alternative abbondano: visite guidate alle prestigiose cantine del territorio, come a Marsale nelle storiche Cantine Florio dove si respira un pezzo di storia dell’unità di Italia, oppure prendere la funivia che porta a Erice, la splendida cittadina medievale posta sulla vetta di un monte isolato, a 750 m sopra Trapani, o il tour delle Saline trapanesi, l’isolotto di Mozia e la riserva dello Stagnone. La struttura mette a disposizione accompagnamento, barche, prenotazione e ingresso ai siti archeologici e musei, transfer da/per aeroporto.
O ancora, partecipare alle numerose iniziative psico-culturali che la dimora propone: settimane formative psico-quantistiche (escursioni durante il giorno e percorso collettivo interiore al rientro), tour fotografico (di quattro giorni), weekend bioginnastica, degustazioni di vini e prodotti tipici locali, musica dal vivo, presentazioni di libri. Tutto questo nel magico giardino privato dell’ex convento, vero e proprio rigoglioso giardino botanico dove è possibile fare anche colazione o cena, immersi nel verde, traanticacorteninfee camera un’antica vasca delle ninfee e reperti storici, tra glicini, agrumi e gelsomini.
Sono tre gli appartamenti/suite: Luna, Venere e Ninfea, quest’ultima ricavata dall’ex cappella e fonte battesimale del monastero, tutte accessoriate di cucina indipendente, aria condizionata. Uso indiscriminato delle parti in comune, connessione WI-FI gratuita.

Spiaggia convenzionata e spiaggia libera a soli 4 minuti a piedi.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  -  tel. 0923 030206

 

Silvia Donnini

Cerca

In Rete con ....