ASSAGGI DI GRAPPA

  Per conoscerla, sceglierla e abbinarla
La grappa si beve sì, ma si “mangia” anche, visto che può essere un’ottima alleata della nostra cucina. Per verificare occorre semplicemente consultare il libro Assaggi di grappa. Il distillato italiano, oramai famoso in tutto il mondo, svela tutte le sue potenzialità e soprattutto la sua versatilità visto che è eccellente bevuto da solo, ma regala fantastiche sensazione se ben dosato nelle ricette e se miscelato per cocktails.
Un approccio diverso al mondo del distillato che nasce dalle vinacce, per troppo tempo considerato adatto a un’élite di intenditori e consumatori. Una panoramica sulla grappa e sulla sua evoluzione sociale e culturale, non più solo come bevanda del fine pasto, ma adatta anche per usi e consumi diversi. Da utilizzare per dare un tocco differente alla marinatura di carne e pesce, per arricchire un piatto in cottura regalando aromi ed eleganza, oppure per tanti cocktails da degustare tranquillamente seduti sul divano nel salotto di casa.
Il libro è comodamente suddiviso in 4 parti. La prima sezione è dedicata a una sintesi generale della storia e dell’evoluzione della grappa, da semplice elisir con finalità mediche a bevanda ufficiale. La seconda è riservata alla parte un po’ più tecnica: scelta della materia prima, sistema di distillazione, invecchiamento e prodotto finale. Il terzo e il quarto capitolo sono rispettivamente dedicati a 10 piatti proposti e realizzati da Giuseppe Rai (dal 2002 è Executive Chef del Ristorante UNA Hotel Tocq di Milano) e 10 Cocktails ideati e miscelati dal Barman Leonardo Veronesi ( titolare del Rivabar, locale di Riva del Garda (Tn), da25 anni si dedica allo studio e alla ricerca di tutti i segreti che ruotano attorno ai Cocktails).
 Assaggi di grappa. Per conoscerla, sceglierla e abbinarla
Autore: Maddalena Baldini -  novembre 2014 – Pagine80 – 12,00 euro
Il libro è in vendita sui principali siti online ed è disponibile anche in edizione inglese e tedesca
www.trentaeditore.it

La casa editrice è Trenta Editore, nata nel 2004 in occasione della pubblicazione de Gli Chef del Vino, il primo libro dedicato alla ristorazione di qualità della aziende vinicole italiane; ma l’intento è, fin da subito, quello di diventare una presenza importante nel settore editoriale dell’enogastronomia italiana. Amministratore delegato di Trenta Editore è Barbara Carbone, giornalista
professionista e autrice, prima ancora di questa esperienza diretta nel campo editoriale, di molti libri di cucina.
Le collane attualmente in catalogo sono:
- Cucina&Dintorni – Gli illustrati di cucina, viaggi nel gusto italiano
- Vino&Dintorni – Gli illustrati sul vino viaggi nel buon bere italiano
- Idee in Padella – I ricettari dedicati a temi pratici e divertenti della cucina
- Luoghi&Sapori – Le guide sui prodotti, le località, le società del settore
- 30 Storie – Romanzi e racconti nuova serie di libri da leggere
- 30 Gourmet – I cuochi da collezione
- 30 Junior – Storie per bambini: come avvicinarli al cibo sognando
- Cucina&Salute – La cucina che fa bene: spunti per vivere meglio

Nel 2009 Trenta Editore ha rilevato e inserito in catalogo le guide de Il Mangelo Editore.
Sulle guide, impostate come la celeberrima Zagat americana, i commenti ai ristoranti sono
scritti da chi realmente frequenta i locali e lascia sul sito www.ilmangelo.it il proprio
commento; alla redazione il compito di realizzare una guida pratica e facile da consultare per
chi cerca il giusto locale nella propria città. Oggi esistono Il Mangelo di: Milano, Roma, Torino,
Genova, Venezia e Napoli; Il Mangelo di Milano in lingua inglese e Il Mangelo dei motociclisti.
Dal 2012 sono disponibili anche le App per iPhone, iPad e Android di tutte le guide
singolarmente nonché la versione unica che le raccoglie.

Cerca

In Rete con ....