IL CODICE DELLA VITE E DEL VINO 2012 (NUOVA EDIZIONE)

 cover codice della viteIl volume raccoglie tutte le disposizioni comunitarie aggiornate relative alla OCM vino,

le norme nazionali applicative e le circolari interpretative.


 È uscita la 12° edizione del “Codice della Vite e del Vino”, edito dall’Unione Italiana Vini, a cura di Antonio Rossi, dove viene rielaborato e aggiornato l’intero panorama normativo comunitario collegato all’OCM vino, riportando anche tutte le disposizioni nazionali applicative collegate, in modo da mettere a disposizione degli operatori uno strumento sempre aggiornato.

L’edizione riporta il decreto legislativo 61 dell’8 aprile 2010 relativo alla tutela delle DO e IG e tutti i decreti applicativi collegati che hanno ridisegnato le disposizioni precedenti, aggiornando così le norme nazionali sulle denominazioni di origine dei vini italiani. Accanto alla legislazione comunitaria e alle norme direttamente collegate, esistono anche disposizioni nazionali che, pur non esplicitamente collegate a regolamenti comunitari, disciplinano l’attività di produzione e commercializzazione e che fanno parte anch’esse della realtà legislativa in cui si muovono gli operatori nella loro normale attività (legge 82/2006, accise, disciplina igienica delle bevande, produzione con metodo biologico, codici doganali, preimballaggi, ecc.).

Il “Codice della Vite e del Vinoè quindi il risultato di un notevole sforzo editoriale per raccogliere tutta la normativa comunitaria e nazionale comprese anche le circolari inedite che, spesso, forniscono utili elementi interpretativi. Il volume è composto da 19 capitoli sui seguenti temi: Organizzazione comune del mercato vitivinicolo; Disciplina della viticoltura; Dichiarazioni, registri e documenti di accompagnamento; Denominazione di origine protetta e Indicazione geografica protetta; Presentazione e designazione; Distillazioni; Imballaggi preconfezionati; Vini spumanti; Vini liquorosi; Vini aromatizzati; Bevande spiritose; Succhi d’uva; Produzione e commercializzazione agri; Metodi d’analisi; Esportazione ed importazione; Aiuti comunitari; Controlli della circolazione ai fini fiscali (accise e IVA); Produzione con metodo biologico; Disciplina igienica delle bevande e materiali di contatto.

Una peculiarità di questo volume è l’inserimento del Qr Code che accanto ai link consente di consultare facilmente, con uno smartphone o tablet dotati di fotocamera, le disposizioni non inserite integralmente.

 La novità di questa edizione è la realizzazione parallela di un servizio di consultazione online “Pacchetto Codici online”, con abbonamento annuale, dei testi legislativi che saranno periodicamente aggiornati sul sito www.uiv.it

Codice della Vite e del Vino (1856 pagine) – Editore Unione Italiana ViniCosto 160,00 euro (IVA inclusa).

“Pacchetto Codici online” (Codice della Vite e del Vino + Codice denominazioni di origine + accesso al sito www.uiv.it + newsletter) – Costo in offerta 320,00 euro (IVA inclusa).

 Il volume o il “Pacchetto Codici online”possono essere richiesti all’Unione Italiana Vini, via San Vittore al Teatro 3, 20123 Milano, effettuando il pagamento con bonifico bancario su Intesa San Paolo, Agenzia Piazza Cordusio 4, Milano IBAN IT03 P030 6901 6261 0000 0068 336 intestato a Unione Italiana Vini soc. coopoppure sul sito www.uiv.it con carta di credito

La Redazione

Cerca

In Rete con ....