UNA STORIA TUTTA NUOVA PER IL MOLINO PUGLIESE CASILLO

 

SARA' L'ATTORE LUCA ARGENTERO A RACCONTARLA AL GRANDE PUBBLICO

6.Luca Argentero per Casillo
"Non è solo un marchio, Molino Casillo, ma la storia mia e di tutti quelli che ci lavorano con impegno e con il cuore". Così in tempi di pandemia, in cui non sembra essere esistita una normalità, si è espresso Francesco Casillo, presidente e amministratore delegato Molino Casillo  che in una conferenza stampa via web ha annunciato la svolta dell'azienda pugliese che per 60 anni ha fatto la storia del grano e delle farine. Ed oggi è pronta a riscriverla nel segno dell'innovazione con un rebranding nel segno di una nuova strategia di business, un nuovo posizionamento, un piano di comunicazione integrato all’insegna del digital, un nuovo logo, nuove miscele di farine 100% di grano italiano e nuovo packaging.

2.Molino Casillo

L'azienda ne renderà partecipe il grande pubblico con una serie di iniziative promozionali e con uno spot, semplice ma incisivo, interpretato dall'attore Luca Argentero, testimonial d'eccezione. 7.Luca Argentero per CasilloLe farine e le semole dagli ultimi anni non sono più una commodity, un prodotto generico di largo consumo senza differenze qualitative.

In tanti hanno voluto preparare il pane e la pasta in casa, riscoprendone i valori. Anche per questo oggi il mercato chiede prodotti speciali, premium, ottenuti da cereali diversi e non solo, miscelati in vario modo e soprattutto provenienti da coltivazione biologica o da agricoltura integrata che rispetti l'ambiente. Ora Casillo è passato da leader del grano in Italia a brand d'eccellenza, con tutto l'orgoglio di essere primo del mercato e presente in 8 regioni, il secondo in Europa e il ventesimo nel mondo.

Il nuovo progetto, rivolto ad un consumatore più consapevole ed evoluto, si base su alcuni punti cardine: un nuovo modello di business basato sull’ascolto continuo del cliente; un team specializzato per la ricerca e sviluppo di prodotto orientato a nuove tecnologie alimentari e materie prime di qualità; una nuova gamma di prodotto differenziata, con una stratificazione dell’offerta dal premium al superpremium, iniziative orientate alla sostenibilità a livello di prodotto ed imballo; vendita assistita e un’elegante nuova veste grafica. Non mancherà un nuovo piano di comunicazione web, social media e tv. “Con questo progetto - ha sottolineato Francesco Casillo - vogliamo fare un nuovo importante passo, entrando a tutti gli effetti nel mondo della marca attraverso un importante percorso di brand identity, sia nel mercato del retail che in quello artigianale dei professionisti. Abbiamo lavorato per costruire un brand forte e nuovo, prendendo spunto sempre dal nostro passato, fatto di esperienza e qualità” .

Oggi il consumatore finale è più esigente e competente, certamente molto lontano ormai dalla ‘massaia’ di una volta. Soprattutto con il periodo di quarantena legata alla pandemia Covid, si è assistito ad un avvicinamento di massa al mondo della panificazione, della pizza e della pasticceria home maid. E’ cambiato anche il mondo Horeca, dei consumi fuori casa, per questo il nuovo Molino Casillo offrirà non solo prodotti che seguono le esigenze attuali del settore della ristorazione, ma anche un accompagnamento al corretto di questi e ricette speciali, un servizio di post-vendita e di assistenza che coinvolge il consumatore finale nell’uso più performante delle nuove miscele di semole e farine. Per il vice presidente Beniamino Casillo, da tempo in azienda si pensava ad una svolta."Ora - ha detto- abbiamo messo a punto l’organizzazione del team: marketing, ambassador, consulenti tecnici e finalmente siamo pronti”.

Anche la decisione di affidare la comunicazione del rebranding a Luca Argentero, per il direttore commerciale Vito Maurogiovanni, direttore commerciale e delle strategie, rappresenta una svolta decisiva per la nostra azienda, con un riposizionamento dell'immagine e di prodotto”. L'iniziativa sarà accompagnata da un piano di comunicazione integrato che prevede anche grandi investimenti nei diversi canali media; nuovo packaging system, nuova immagine coordinata, nuovo sito web e profili social (Facebook e Instagram), una nuova APP per professional e retail. Sulle principali emittenti tv e sul web, 4 spot saranno dedicati alle nuove linee di semole e farine, che raccontano i prodotti inserendoli nel contesto di una cucina casalinga con il claim “Farine Molino Casillo, per ogni tuo desiderio… in cucina!”. E Luca Argentero scelto dal team marketing guidato dalla dott.ssa Antonella Tota, certamente abbraccia i valori aziendali e li saprà raccontare.

Tra le nuove proposte di Molino Casillo farine e semole di grano duro di varie tipologie,biologiche, integrali e multicereali che assicurano ottime performance e un prodotto finito di grande qualità. La storia dei successi del Gruppo è caratterizzata fin dal 1958 da un unico filo conduttore: la spinta innovativa e l’amore per la propria terra, valori guida del Gruppo, sui quali si basa anche la Fondazione Casillo, istituita con lo scopo di promuovere iniziative culturali e sociali nel territorio e per il territorio.

www.molinocasillo.com 

 

Mariella Morosi

 

Cerca

In Rete con ....