Le Terme dell’Emilia Romagna e la nuova Guida 2013/2014

guidaaa terme emilia


Le Terme sono un patrimonio prezioso dell’ Emilia Romagna. Con ben 21 centri termali questa regione si distingue come la più ricca di strutture grazie all’ampia scelta di acque curative, efficaci trattamenti terapeutici e riabilitativi, percorsi salutari e programmi benessere all’avanguardia. Siamo in tempo di crisi e i centri benessere, come tutti i settori, ne hanno risentito.Dai dati statistici rilevati dall’Osservatorio sul termalismo e sul turismo della salute pubblicati da Coter, però, è un calo comunque contenuto se si considera la gravità della crisi economica e le Terme dell’Emilia Romagna, per il numero dei clienti e delle prestazioni continuano ad avere una posizione leader nel panorama nazionale.

La nuova guida delle Terme dell’Emilia Romagna, realizzata dall’Unione Regionale Terme Salute e Benessere in collaborazione con il Coter (Consorzio del Circuito Termale Emilia Romagna), è uno strumento prezioso per individuare e scegliere al meglio il percorso benessere più adatto alle proprie esigenze. E’ una guida ricca di informazioni, nella quale si possono trovare  i dettagli delle località termali, delle strutture e dei percorsi benessere. Suddivisi per province, i centri termali dell’Emilia Romagna, si distinguono per la professionalità del personale specializzato, le più moderne tecnologie. Senza sottovalutare, ovviamente, l’accoglienza emiliano-romagnola e gli itinerari della tradizione enogastronomica. Gli stabilimenti termali presenti nella nuova GUIDA sono numerosi e diversificati, collocati da Salsomaggiore a Riccione: quelli situati in zone climatiche di alta collina – come Bagno di Romagna e Porretta; quelli vicini agli antichi borghi Monticelli, Riolo, Brisighella, Castrocaro e Fratta o in prossimità di città quali Castel San Pietro e le Terme Felsinee a Bologna. In collina ci sono i noti Salsomaggiore, Tabiano e Sant’Andrea Bagni vicini a Parma e Terme della Salvarola in provincia di Modena; infine gli stabilimenti affacciati sull’Adriatico  come Punta Marina, Cervia, Rimini e Riccione. Qualunque sia la destinazione prescelta, alle Terme dell’Emilia Romagna il benessere diviene piacere. 

SPECIALE OMAGGIO BAMBINI:Per tutto il 2013, le Terme dell’Emilia Romagna, regalano a tutti i bambini ospiti dei loro centri, l’ingresso gratuito all’Acquario di Cattolica.

Per informazioni e ricevere gratuitamente la Guida alle Terme contattare il Consorzio del Circuito Termale dell’Emilia Romagna al 800 888850 -Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -  www.termemiliaromagna.it

La Redazione

Cerca

In Rete con ....