freeride per sole donne

Sul Ghiacciaio dello Stubai donnefreeriden

Dal 25 al 29 gennaio 2019 hanno luogo, anche questo inverno, i KÄSTLE POWDER DEPARTMENT LADIES DAYS sul Ghiacciaio dello Stubai: giorni con corsi dedicati a sole donne freerider, esperte e principianti, o a brave sciatrici che per la prima volta vogliono vivere l’emozione dello sci fuoripista.

Un’iniziativa che risponde alla voglia di avventura delle donne, quelle più sportive, che amano la montagna, la neve, l’alta quota e che non si tirano indietro davanti alle sfide. Quattro guide alpine qualificate della Valle dello Stubai porteranno le 24 partecipanti, divise in tre gruppi di diverso livello, sui fuori pista del ghiacciaio, per insegnare le giuste tecniche da adottare in neve fresca e la valutazione dei rischi. Ma il programma dei Ladies Days regala anche momenti speciali di relax e piacere. Il pacchetto offre due notti all'albergo 4 stelle Stubaierhof con mezza pensione e tutto incluso (skipass, le uscite con le guide alpine della Valle dello Stubai, le lezioni sulla sicurezza nei fuori pista e i pranzi nei ristoranti di montagna) al costo di 450,- euro a persona in camera doppia. Inoltre, è incluso il noleggio dell’equipaggiamento: i nuovi modelli freeride KÄSTLE, l’attrezzatura ORTOVOX di soccorso e casco e occhiali POC. Richiesto solo di portare i propri scarponi, bastoni e abbigliamento.

Ghiacciaio dello Stubai, 13 fuori pista da esplorare
Il Ghiacciaio dello Stubai oltre a una rete di piste battute e perfette, offre ampi e fantastici freeride runs che richiedono esperienza e allenamento, conoscenza del terreno alpino e responsabilità. Anche sui tracciati descritti come i più facili è richiesta abilità simile a quella per una pista nera, riservata quindi ai bravi sciatori. A questo link la mappa dei freeride runs del Ghiacciaio dello Stubai, dettagliata con track GPS da scaricare, descrizione e informazioni https://www.stubaier-gletscher.com/it/attivita/freeride/freeride-runs/mappa-freeride/.

Competenti in materia di sicurezza nei fuori pista:
La prima cosa che bisogna assicurarsi per vivere un’indimenticabile esperienza freeride è la propria sicurezza. Neve fresca e sci larghi non bastano. Il Ghiacciaio dello Stubai, il più grande ghiacciaio sciabile dell’Austria, è una delle miglior destinazioni per fuori pista dell’arco alpino: non solo perché offre ampi terreni che soddisfano il desiderio di sconfinare dei freeriders, ma soprattutto perché cerca di abbattere il più possibile i livelli di rischio con i servizi e la competenza del “Powder Department”. Freeriders principianti o professionisti non fa differenza: lontano dalle piste, tutti devono avere con sé i dispositivi di sicurezza e saperli usare correttamente. Le guide alpine tengono regolarmente corsi sulla tecnologia per la gestione del rischio ed organizzano uscite di gruppo su terreni fuori pista. Due Freeride Checkpoint, alle stazioni di Eisgrat e Gamsgarten, descrivono su mappa i 13 tracciati segnalati fuoripista con dati dettagliati dei percorsi e la possibilità di scaricare le tracce GPS; segnalano il bollettino meteo in tempo reale e offrono il sistema di controllo dell’artva per assicurarsi che in caso di valanghe il segnale funzioni; mentre presso la stazione di Gamsgarten, ci si può liberamente esercitare nell’utilizzo delle attrezzature di emergenza, propria o noleggiata presso i negozi di articoli sportivi del ghiacciaio (ARTVA, pala e sonda).

Anche il secondo comprensorio sciistico più grande della Valle dello Stubai, lo Schlick 2000, è molto apprezzato dai freeriders. L'entroterra con i suoi ripidi canaloni, le creste rocciose, i cornicioni di neve fresca e i numerosi punti dove costruire i kickers, si presta un favoloso eldorado per snowboarder e freeriders.

Per Info:
Tourismusverband Stubai Tirol -Stubaitalhaus Dorf 3
A-6167 Neustift i.St. Tel. +43.501881.0, Fax +43.501881.199
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.stubai.at

(photo di Andre Schoenherr)
La Redazione

Cerca

In Rete con ....