Guida al sake

Guida al sake cover

La parola “sake” è ormai conosciuta in tutto il mondo e non solodai cultori del Giappone. Ma cos’è veramente il sake?
Come nasce e come si produce?

Questo libro, edito da TrentaEditore, rappresenta un punto di partenza per tutti coloro che vogliono saperne di più su questa particolare bevanda, ma non sanno da dove cominciare. Una sorta di viaggio attraverso la sua storia, il suo ruolo culturale in Giappone e nel mondo, e la sua produzione.

Terminata la lettura avrete tra le mani un passe-partout per il mondo del sake, uno spiraglio dietro la bottiglia che racchiude la comprensione di tutto il lavoro che c’èdietro la bevanda giapponese più famosa al mondo.

Alcuni consigli di abbinamento
CARNE: La carne si sposa perfettamente con un honjo-zo dal carattere ricco, ma anche dei junmai o dei sake
invecchiati, meglio se serviti a temperatura ambiente.
Perfetti come accompagnamento alla carne grigliata, ma anche a salumi e insaccati, perché vanno ad accentuare il sapore forte e intenso della stagionatura.
Per le carni bianche si consigliano honjo-zo e futsu-shu dal sapore fresco, ma anche i junmai ginjo.
PESCE Che sia servito come ingrediente principale o come ingrediente per un sugo, il consiglio è quello di abbinarlo a un calice di junmai ginjo o junmai daiginjo, soprattutto per i pesci bianchi. Per pesci con maggiore contenuto di grasso, o cucinati con ricette più speziate, potete provare invece un junmai, dal gusto leggermente più deciso.
FORMAGGI: Per formaggi freschi e morbidi, abbiniamo un junmai, un honjo-zo, oppure un junmai ginjo dal gusto più ricco, piuttosto che un sake leggermente invecchiato.
Per i formaggi stagionati o erborinati, si può provare un sake dall’invecchiamento più lungo, dove le note di umami primeggiano e c’è una componente lattica importante
L’AUTORE:
Lorenzo Ferraboschi - classe 1977, laureato in Disegno Industriale al Politecnico di Milano, nel 2000 vince una gara per andare a disegnare showroom in Giappone. Lì lavora prima come Interior Designer e poi come Industrial Designer. Durante gli anni in Giappone scopre il sake, torna in Italia con sua moglie Maiko e decide di diventare Sake Sommelier. Nel 2015 fonda Sake Company, con l’obiettivo di portare sake di qualità in Italia. Sempre quell’anno comincia a collaborare con la SSA (Sake Sommelier Association), con la quale si
impegna nell’organizzazione di corsi formativi sul tema del sake.
Oggi è il referente italiano della SSA e si occupa a tutto tondo della promozione della cultura enogastronomica giapponese nel nostro paese. Guida al sake è il suo primo libro.

TRENTA EDITORE nasce nel 2004 con uno scopo ben preciso: diffondere la cultura del cibo con emozione e passione, attraverso una proposta editoriale innovativa e
creativa. Non a caso il primo libro edito, Gli Chef del Vino,raccontava per la prima volta l’ingresso dell’alta ristorazione nelle aziende vinicole italiane: il successo è stato immediato.
Da allora il catalogo della casa editrice si è ampliato di collana in collana fino a diventare un vero e proprio hub di cultura del cibo in ogni sua forma.

 

Guida al sake
Pagine: 128 TrentaEditore

Prezzo di copertina: 16,00 euro
Il libro è in vendita in libreria, sui principali siti di vendita online
e sul sito www.sakecompany.com 

 

Redazione

Cerca

In Rete con ....