ROMA, BRUNCH AL ROOF GARDEN L’ULIVETO DELL’HOTEL DIANA

 

Hotel Diana Roof Garden L Uliveto Roma D Appollonio Photography 1 Fino a tutto ottobre al roof garden l’Uliveto al settimo piano dell'Hotel Diana di Roma, vero e proprio giardino a cielo aperto con vista sulla città, c'è l'appuntamento con il brunch a cura dello Chef Alessandro Pinca.

In questo salotto verde con tante piante di olivo, vicino al Teatro dell’Opera e alla Stazione Termini, tutte le domeniche fino alla fine di ottobre, il brunch sarà servito esclusivamente al tavolo per rispettare le recenti norme igienico-sanitarie e garantire il distanziamento sociale. Un'oasi di pace e relax è in particolare nella torretta con vista panoramica, ideale per un esclusivo brunch a due, in assoluta privacy.

 

Varia è l'offerta enogastronomica e le proposte tengono conto di svariati gusti e attenzioni alle particolari esigenze. Dalle 12.00 alle 15.00, gli ospiti possono scegliere una portata tra sei diverse proposte e un dessert tra i tre creati dallo chef.

Questa è un'ipotesi di menu, che potrà subire variazioni secondo la disponibilità del mercato o le esigenze del cliente: Nodino di bufala artigianale di “Casabianca” di Fondi con crudo di Bassiano 18 mesiHotel Diana Roof Garden L Uliveto Roma D Appollonio Photography 2 oppure Insalata ricca songino, rucola, pomodori, tonno, uova, olive oppure Zuppa di fagioli del Purgatorio del Lazio, crostone di pane di Genzano e broccoletto a foglia spadellato oppure Tonnarelli artigianali cacio e pepe con pecorino romano buccia nera oppure Cheeseburger & french fries, Cheeseburger di Bovino adulto “Marango” 180gr con pane al sesamo, lattuga, pomodoro, edamer e french fries homemade oppure Parmigiana di patate, zucca e porcini su fonduta caciofiore “Presidio slow food” di Viterbo e polvere di castagne.

Per il dessert la scelta è altrettanto varia e golosa: Macedonia di frutta fresca oppure Coppa gelato misto oppure Sbriciolata al cioccolato o Sfoglia sbriciolata con crema chantilly e gocce di cioccolato Il costo del brunch è di € 16,00 a persona, bevande escluse. La prenotazione è obbligatoria.

L’Hotel Diana di Roma, che ha da poco superato il suo 81° compleanno, deve la sua storia alla lungimiranza del fondatore, Benedetto De Angelis, noto anche per aver portato per primo i turisti con il “torpedone” in giro per la città e in gite fuori porta fino a spingersi a Pompei, Sorrento e Capri, meritando la cittadinanza onoraria di Sorrento. Oggi è un’azienda che riconosce l’importanza della famiglia, quale valore fondamentale dell’esistenza e pilastro di una vita di relazione che si manifesta in tutti i campi dei rapporti umani, etico, religioso e lavorativo.

 

Hotel Diana Roma- Via Principe Amedeo 4, Roma

www.hoteldianaroma.com

Tel. 06.478681

 

Mariella Morosi

Cerca

In Rete con ....