La tradizione bolognese propone un dolce antico come il Panone

panonePer rivivere il sapore antico del Natale bolognese
 Ar.pa Lieviti realizza un lievito specifico per cimentarsi nella preparazione casalinga

Secondo alcune testimonianze le origini del Panone Bolognese risiedono a Molinella, nella pianura bolognese, e da qui si sarebbe diffuso in tutto il territorio emiliano. Preparato sin dall’antichità con ingredienti semplici, il Panone è ancora oggi il dolce di Natale tipico di Bologna e provincia. Si tratta di un dolce molto ricco di frutta secca, miele e mostarda, ideale per affrontare il freddo dell’inverno con una sana scorta di energie. Il suo gusto speziato è stato a lungo simbolo della festa, integrando nell’impasto anche profumate scorze di agrumi candite come goloso tocco esotico.

Per tenere viva questa tradizione, e per fare in modo che tutti si possano cimentare con la preparazione del Panone Bolognese, Ar.pa Lieviti ha realizzato un lievito specifico per semplificare la realizzazione casalinga del tipico dolce natalizio. Grazie alla sua formulazione, il Lievito Panone di Ar.pa permette di dare ai preparati una consistenza soffice e compatta.panonebolognese

 

Il Panone rientra in quella serie di dolci natalizi sparsi in Italia, come lo Zelten del Trentino, il Pandolce Genovese, il Panpepato di Ferrara, il Panforte di Siena, il Frustingo marchigiano, la Spongata modenese, caratterizzati da ingredienti molto calorici come le noci, le mandorle, i pinoli, l’uva sultanina, il miele e le...

Leggi tutto ...

il Consorzio Genovese Storico al Premio Emergente Chef ed Emergente Pizza



I bouquet di Basilico Genovese Dop fresco conquistano ALMA nel cuore della Food Valley
chef giovani em

Il progetto Genovese Storico consolida la propria presenza nei circuiti della ristorazione, pasticceria e gelateria di eccellenza. Il Consorzio Genovese Storico presente al Premio Emergente Chef ed Emergente Pizza, ideato ed organizzato da Luigi Cremona e Lorenza Vitali, che ha avuto luogo per la prima volta in quella che è considerata la più autorevole ed importante Scuola di Cucina italiana a livello internazionale, ALMA nel cuore della Food Valley.
Ottimo il riscontro, in termini di gradimento verso il prodotto e le sue possibili declinazioni nella cucina contemporanea e nella pizzeria gourmet, dimostrato da tutti i partecipanti al famoso concorso, che ogni anno vede in gara i migliori professionisti under 30 del panorama italiano. Nella meravigliosa reggia di Colorno (Pr), all’interno della scuola ALMA si sono susseguite le varie prove dei 26 chef e degli 11 pizzaioli in gara.
Tutti i partecipanti hanno potuto approfondire la conoscenza del Basilico Genovese Dop fresco in bouquet raccolto a mano e del Pesto Genovese di Rossi1947, grazie alla partnership con Witaly, la casa editrice organizzatrice dell’evento.

La presenza costante nei due giorni, con un desk dedicato nell’area sponsor all’interno della scuola, ha permesso al Consorzio Genovese Storico di presentare il suo progetto di filiera corta dedicato all’Ho.Re.Ca. anche ai componenti...

Leggi tutto ...

Dal pane alla birra il passo è breve

Biova Eataly

birra Biova Eataly min

Dal pane alla birra il passo è breve. Lo sanno bene Biova Project e Eataly Lingotto: dalla loro unione d’intenti infatti nasce la birra Biova Eataly, fatta a partire dal pane invenduto della Panetteria di Eataly.

Biova Project è una start up di food innovation fondata nel novembre 2019 a Torino da Emanuela Barbano e Franco Dipietro, con la missione di ridurre lo spreco alimentare per il pianeta,franco Dipietro e Emanuela Barbano fondatori Biova Project creando prodotti sempre nuovi dall’alto valore aggiunto: sia di gusto, sia economico, sia sociale.

Eataly Torino Lingotto da ormai 14 anni seleziona i migliori prodotti che il territorio propone, con attenzione alla stagionalità, alla sostenibilità e all’impatto ambientale e portando avanti progetti quali ad esempio l’Orto urbano e il Bee Garden, sul piazzale di fronte al punto vendita, che hanno l’obiettivo di sensibilizzare tutti alle tematiche green.

Ecco allora Biova Eataly, una Session Ipa preparata secondo la ricetta dei Birrai di Biova Project, leggera perché ha solo 3,6 gradi alcolici ma dal grande gusto grazie ai luppoli agrumati e con un tocco di sale dato dal pane. E proprio il pane è il protagonista principale: precisamente quello della Panetteria di Eataly. Farina biologica macinata a pietra di Mulino Marino, lievito madre rinfrescato quotidianamente e acqua sono gli ingredienti che i Maestri Panettieri di Eataly Lingotto usano per creare il pane nel laboratorio a vista...

Leggi tutto ...

a Castel del Giudice (Isernia) si celebra la Festa della Mela


Sabato 9 e domenica 10 ottobre 2021 protagonisti i frutti più autentici del territorio tra laboratori del gusto, escursioni, visite guidate, street band e mercato dei produttori biologici e artigianali 

mele a castel del giudice
I migliori produttori biologici e naturali del Molise e dell'Abruzzo si incontrano a Castel del Giudice (IS) per la 4° edizione della Festa della Mela - Edizione esperienziale che sabato 9 e domenica 10 ottobre 2021 dipingerà di profumi e sapori il borgo dell’Alto Molise al confine con l’Abruzzo, immerso nei boschi decorati del foliage autunnale, tra degustazioni, visite guidate al Giardino delle Mele Antiche e nel birrificio agricolo, escursioni nella natura e in e-bike, prodotti tipici, laboratori e musica, esperienze a contatto con le api per grandi e piccoli, la raccolta delle mele, ma anche spettacoli di divertenti buskers e street band.

Le mele biologiche dell’azienda agricola Melise dalle antiche varietà locali che crescono sugli alberi piantati e recuperati dove fino a qualche tempo fa c’erano terreni abbandonati, sono le protagoniste e il simbolo di questa nuova edizione esperienziale, che guarda allo sviluppo del territorio e delle aree interne dell’Appennino.

Ma sono diverse le coltivazioni di Castel del Giudice da scoprire: luppolo e orzo per produrre birra agricola, patate viola, vigneti, e il prezioso miele dell’Apiario di Comunità.


Per informazioni:
Comune di Castel del...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....