LAGHI E DRAGHI

 

laghiedraghiUn vero safari a caccia di draghi sul Lago d'Orta

Sabato 13 e domenica 14 ottobre Omegna (Verbania) diventerà la capitale mondiale dei draghi: una sorta di Jurassic Parc, ma reale, con tanto di draghi in movimento, da osservare a bordo dei motoscafi, Accademia di Dragologia, laboratori, mostre ed aree espositive a tema. 

L'evento è organizzato dallo Staff di grottadibabbonatale.it - uno dei più grandi eventi del Natale in Italia che durante l'anno organizza originali appuntamenti per tutta la famiglia.

"Il lago d'Orta è da sempre il lago dei draghi" - commenta l'ideatore dell'evento, Antonio Longo Dorni - "ci siamo chiesti dove si fossero nascosti, una volta allontanati da San Giulio che qui edificò la sua centesima chiesa, e dopo una lunga ricerca li abbiamo scovati sulla sponda occidentale del Lago, tra Omegna e Oria". 

Saranno presenti i migliori esperti di "draghi" a livello internazionale, a partire dalla mostra di disegni fantasy di Ciruelo, disegnatore argentino soprannominato “El Señor de los Dragones” e tra i maggiori autori fantasy contemporanei. 

Presenti con le proprie opere anche gli artisti italiani Giorgio Rava e Bruno Testa, mentre per la prima volta una mostra sarà dedicata allo studio "scientifico" dei draghi, per spiegare perchè i draghi volano o sputano fuoco.L'inaugurazione dell'area mostra è prevista sabato 13...

Leggi tutto ...

PALAZZO MOSCOVA: UN VIAGGIO NELLA PRIMA STAZIONE FERROVIARIA DI MILANO

 

 L’hotel di NH Hotel Group celebra la sua storia di prima stazione milanese ricreando l’atmosfera dello storico RC NH palazzo moscova receptioncollegamento ferroviario che nel 1840 permetteva di raggiungere Monza


Nascosto tra i grattacieli milanesi, la movida di Corso Como e i palazzi dalla tipica architettura anni ’30, NH Milano Palazzo Moscova custodisce alcune tracce della prima stazione ferroviaria meneghina: infatti le grandi volte del piano interrato e i segnali ferroviari sono autentici così come il conta chilometri dei treni e le valigie all’ingresso, provenienti proprio dall’Ufficio Oggetti Smarriti delle Ferrovie dello Stato.

Oggetti autentici e arredi vintage, dunque,  regalano...

Leggi tutto ...

I custodi della costa melendugnese

Torre dell’Orso, la spiaggia più sicura di sempre

wtorredellorso acquagrazie ai custodi ambientali

“Mai come quest’anno la spiaggia di Torre dell’Orso risulta essere la più sicura di sempre. Un servizio di custodia ambientale, con due uomini all’ingresso della spiaggia, sotto il ponte, di fronte ai parcheggi, controlla infatti che non vengano montate bancarelle abusive da parte degli ambulanti, che i bagnanti non abbandonino indiscriminatamente i rifiuti e che nessuno danneggi quel bene naturale che si chiama pineta di Torre dell’Orso, divenuta un parco”. Dopo la riunione nella Prefettura di Lecce sul piano di sicurezza sulle spiagge salentine, interviene, Giuseppe Schirinzi, presidente di Assotur...

Leggi tutto ...

Tutti a ORIA per ricordare FEDERICO II

wcorteo coppialamaRullano i tamburi, squillano le trombe. Oria è pronta a festeggiare la 52ma edizione del Torneo dei Rioni

10 – 11 e 12 agosto 2018

Combattimenti spettacolari, sfide all’ultimo respiro, grande scenografia. Ai nastri di partenza la 52ma edizione del Corteo
Storico Federico II e il Torneo dei RioniLa manifestazione rievoca l'attesa di Federico II nel 1225, per l'arrivo della sposa Iolanda di Brienne (dalla vicina Brindisi), confermandone il vincolo matrimoniale già contratto a distanza. Durante l'attesa Federico II emana un bando di un torneo “con armi cortesi, senza crudele battaglia e villania”, tra i quattro rioni di Oria per onorare il suocero Giovanni, padre della...

Leggi tutto ...

In quota con l'arte

  Skyway Monte Bianco inaugura la mostra

Francesco Jodice Mont Blanc Just things“Il risveglio del sublime”Skyway Monte Bianco Aiace Bazzana 1

 

Antico e contemporaneo si incontrano nell’esposizione a cura di Glorianda Cipolla e Walter Guadagnini Il risveglio del sublime, composta da grafiche e fotografie del Monte Bianco, che inaugurerà il 21 luglio 2018 presso la stazione Pavillon du Mont Fréty di Skyway a Courmayeur.

All’interno una selezione di riproduzioni di grafiche della prestigiosa collezione Leo Garin - dedicate al Monte Bianco e risalenti ai secoli scorsi -  in un dialogo con le opere di tre grandi protagonisti della fotografia italiana contemporanea e con l’arte di uno dei maggiori esponenti della celebre agenzia...

Leggi tutto ...

Cerca

In Rete con ....