Tutti a Foligno all'insegna del gusto

I Primi d’Italia al taglio del nastro

taglio del nastroDal 27 al 30 settembre 2018

Ai nastri di partenza la XX edizione de I Primi d’Italia, cominciata giovedì 27 settembre a Foligno, una quattro giorni all’insegna del gusto, cultura, spettacolo e allegria.  Primo appuntamento alle 18.30 in Piazza delle Repubblica per il taglio del nastro con le istituzioni alla scoperta di tutte le novità del Festival Nazionale dei Primi Piatti, quest’anno dedicato alle donne.

Siamo felici ed emozionati – ha dichiarato Aldo Amoni, Presidente di Epta Confcommercio Umbria, società organizzatrice della manifestazione – di essere arrivati alla XX edizione. I Primi d’Italia crescono e confermano a tutti, istituzioni, partner e visitatori che la nostra terra ha tantissimo da offrire. Come società di Confcommercio siamo particolarmente orgogliosi dei risultati che stiamo raggiungendo e dello stimolo all’economia e al turismo locale che il nostro evento porta. È per questo che ci impegniamo per offrire sempre qualcosa di nuovo e portare a Foligno grandi personaggi come le Chef stellate e le grandi ospiti di Villaggi del Gusto e palco. Questa è davvero un’edizione da non perdere!

Tornati i Villaggi del Gusto, ben 16 in questa edizione, compreso il Villaggio dei Primi di Anna Moroni, il Villaggio della Paella e quello dei Vini d’Italia, (venerdì 28). Tornati anche le food experience dell’Auditorium Santa Caterina, completamente gratuite: partite con Sfoglia’s Got Talent, il nuovissimo talent del Festival firmato Molitoria Umbra per trovare il campione della vera sfoglia, e proseguite con Cuochi a puntino… non ci pasta mai firmato dall’Università dei Sapori.  Venerdì 28 settembre alle 16.00 è la volta di Un primo dal sapore esotico: il cous cous, firmato da Martino e, alle 18.00, de Il tortello mantovano di Risosteria Mantovana.

Ad aprire gli appuntamenti di A Tavola con le Stelle, giovedì 27 al Santa Caterina, è stata la bravissima Chef stellata Viviana Varese di Alice Ristorante. Gli appuntamenti serali proseguono con la strepitosa Cristina Bowerman

Tornano anche : la Boutique della pasta di Palazzo Trinci, dove debutta anche L’Atelier del Gusto, il mercato delle tipicità locali di Palazzo Candiotti, Odori e Sapori al Chiostro San Giacomo, Bontà mediterranee a Piazza Matteotti, Cose di Cucina presso l’ex Teatro Piermarini, lo Street Food di Piazza del Grano e tanto altro ancora.

Quest’anno è possibile scaricare l’app del Festival, firmata Ubico, su www.iprimiditalia.app. Mentre Radio Subasio, official radio della manifestazione, accompagna i quattro giorni e Trenitalia garantisce sconti e facilitazioni a chi raggiungerà Foligno in treno.

Per seguire le novità è gli eventi in corso: www.iprimiditalia.it, facebook: @festivaliprimiditalia; twitter: @IPrimidItalia; instagram: @iprimiditalia; youtube: @iprimiditalia

 

 

La Redazione

Cerca

In Rete con ....