La vera Paella è a Milano

   PAELLA-MI

 Ricardo Traver Bonillo è catalano doc e quando gli chiedo se la sua Paella milanese non si trova neanche a Valencia sorride e risponde “beh, a Valencia si trovaforsea Milano di sicuro no”. Lo chef vive in Italia da 19 anni e se si occupava di tutt’altro in un’impresa familiare, ha sempre fatto il “paellaro” a domicilio. Da 9 mesi ha aperto finalmente il suo locale milanese Paellami in via Cavalcanti 4, quattro sono i suoi preziosi collaboratori e quaranta i coperti, in un colorato ed organizzatissimo locale con cucina a vista.

C’è un tocco personalizzato in ogni paella che porta ai tavoli perché ha capito che “in Italia è il cliente che decide, però – precisa – ricordo sempre che la vera paella valenciana non contiene pesce, ve la faccio come vi pare ma chiamiamola in altro modo”.  I prodotti freschi come le verdure e il pesce li acquista in loco ma il riso “ è rigorosamente spagnolo – afferma Ricardo – la varietà si chiama bomba e non contiene glutine, ha un basso contenuto di amido e si presta ad una perfetta cottura per la paella”.

Mediamente un pasto completo, comprensivo di paella, tapas e sangria (versione sia bianca che classica) costa 23 euro. Un ottimo rapporto qualità prezzo per lo standard milanese.

La cantina è fornita anche di vini di pregio, come il Rioja Muga 2011, il Protos Ribera, che naturalmente fanno alzare il conto. “ Normalmente l’abbinamento giusto per la Paella è il vino – dichiara Ricardo – ma molti italiani sono abituati a degustare Sangria, sia qui che in Spagna”.

Novità del ristorante, dal 1° marzo c’è anche un servizio a domicilio, mentre un simpatico takeway è stato fin dall’inizio dell’apertura la sorpresa: si può ordinare la paella e portarsela a casa direttamente nella padella-portata (la paella, per intenderci, è il nome della padella) del ristorante. Finora, conferma Ricardo, l’hanno sempre restituita. E nel giorno di chiusura (il lunedì) lo chef è disponibile per cucinare anche a domicilio. Proprio come quando aveva iniziato la sua carriera di “paellaro”.

 E’ consigliabile la prenotazione.

Paellami – tel. 02 4538 6209 cell. 347 4085050     http://www.paellami.it/

 

Silvia Donnini

Cerca

In Rete con ....