New York, Boston e Chicago con il Panettone Muzzi

PANETTONE LINEA CLASSICAIL PANETTONE TOMMASO MUZZI CONFERMA LA VOCAZIONE INTERNAZIONALE CON

L’APERTURA DI 3 TEMPORARY STORE NEGLI STATI UNITI

IDB Group spinge sull’acceleratore della promozione, siglata la collaborazione internazionale con il partner Eataly per un percorso di conoscenza e cultura. Le due aziende metteranno in campo risorse e specialisti per raccontare quanto ci sia di buono nel Made in Italy dolciario. Previsto l’allestimento di temporary store nelle città di New York, Boston e Chicago. Mentre a Milano per tutto il periodo del Natale sarà organizzato un vero e proprio “festival del Panettone” che vedrà protagoniste le specialità della prestigiosa pasticceria Giovanni Cova & C. presso Eataly Smeraldo.

 

New YorkBoston e Chicago, in sinergia con Eataly, il Panettone di Tommaso Muzzi verrà raccontato nella sua essenza, così come già lo si conosce in Italia. Ne verranno trasferiti il rigore e la complessità di produzione che ne fanno a pieno titolo uno dei più prestigiosi simboli gastronomici nazionali.

Il progetto di collaborazione tra Eataly, l’azienda della famiglia Farinetti e di Industria Dolciaria Borsari della famiglia Muzzi proprietari tra gli altri, del marchio “Tommaso Muzzi” si concretizzerà nell’allestimento di veri e propri temporary stores monomarca, nei cui spazi saranno protagonisti panettoni e pandori classici...

Leggi tutto ...

CDSHotels presenta i suoi gioielli

cds gruppo ttg

Ancora una volta il TTG RIMINI, svoltosi nel mese di ottobre, è stato denso di incontri e di novità per CDSHotels, che con il suo stand di 32 metri quadrati, molto curato e animato dalla mascotte Nello il Gabbianello, è stato al centro di contatti con tour operator e giornalisti della stampa specializzata, www.cdshotels.it.

La direttrice commerciale Ada Miraglia ha presentato uno per uno i gioielli della catena alberghiera, ciascuno con le proprie caratteristiche, ciascuno con la sua particolare bellezza.

Il gruppo è arrivato a gestire ben dieci strutture”, spiega la direttrice commerciale. “I due alberghi, il Basiliani a Otranto e il Grand Hotel Riviera a Santa Maria al Bagno, con le loro straordinarie spa e i trattamenti benessere, restano aperti tutto l’anno. Si affacciano sui due mari del Salento, l’Adriatico, il Basiliani e lo Jonio, il Grand Hotel Riviera che è anche un quattro stelle superior. Entrambi gli hotel sono al centro del turismo internazionale”.

Vi sono poi i villaggi che teniamo aperti dal primo aprile al 31 ottobre: il Pietra Blu resort&spa a Polignano a Mare, il Riva Marina resort a Carovigno, il Masseria Relais Le Cesine a Vernole a ridosso dell’Oasi naturale delle Cesine e la nuova acquisizione l’Hotel Nettuno a Otranto. Anche il CDShotels Terrasini – Città del Mare, in Sicilia, con le sue 800 camere, farà una stagione lunga dal...

Leggi tutto ...

Per rivivere la storia del Circo Massimo attraverso realtà aumentata e virtuale

VisoremaximoCirco Maximo Experience: I visitatori potranno viaggiare nel tempo con l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia

sperimentate per la prima volta in un’area all’aperto di così ampie dimensioni

 

Anche in autunno e in inverno, ma con orario leggermente ridotto per l’entrata dell’ora solare (dalle 9.30 alle 16.30 invece che fino alle 19.00), cittadini romani e turisti potranno continuare ad usufruire del Circo Maximo Esperience, il progetto innovativo di valorizzazione in realtà aumentata e in realtà virtuale di uno dei luoghi più significativi della storia della città, il Circo Massimo, il più grande edificio per lo spettacolo dell’antichità e uno dei più grandi di tutti i tempi (600 m di lunghezza per 140 m di larghezza).

 

Circo Maximo Experience è un progetto all’avanguardia che implementa tecnologie interattive di visualizzazione mai realizzate prima in un’area all’aperto di così ampie dimensioni. Attraverso un percorso di visita immersiva, indossando gli appositi visori, si vedrà per la prima volta il Circo Massimo in tutte le sue fasi storiche: dalla semplice e prima costruzione in legno, ai fasti dell’età imperiale, dal medioevo fino ai primi decenni del ’900.

Ricostruzione

Il progetto Circo Maximo Experience, aperto al pubblico dal 23 maggio scorso, è promosso da Roma Capitale, Assessorato alla...

Leggi tutto ...

Don Alfonso 1890 Toronto sul podio dei migliori ristoranti italiani nel mondo



Ennesima conferma ottenuta dalla Famiglia Iaccarino che testimonia il culto dell’eccellenza anche oltreoceano
Toronto
Da sempre ambasciatrice della cucina mediterranea nel mondo, oggi la famiglia Iaccarino è ufficialmente ai vertici del ranking della ristorazione italiana al di fuori dal Belpaese.
A dichiararlo è Ia classifica I Migliori Ristoranti Italiani nel Mondo 2019 di 50 Top Italy, la guida online consultabile gratuitamente dedicata al meglio della nostra ristorazione.
Don Alfonso 1890 Toronto, la succursale canadese dello storico ristorante di Sant’Agata sui due Golfi, si è infatti aggiudicato il podio.
Un riconoscimento importante, primo step del progetto firmato LSDM e curato da Barbara Guerra e Albert Sapere, insieme al giornalista Luciano Pignataro, che va ad aggiungersi al premio come Miglior Ristorante nella categoria I Classici ai Food and Travel Italia Awards 2019, che hanno anche insignito Mario Iaccarino del titolo di Maitre dell’Anno.
Si tratta della conferma di un’eccellenza frutto di un lavoro costante, come Il Cappello d’Oro della Guida I ristoranti e i vini d’Italia de L’Espresso, da poco uscita nell’edizione 2020, vera e propria Hall of Fame della ristorazione tricolore.

Don Alfonso

Corso Sant'Agata, 11/13 - Sant'Agata Sui Due Golfi, Napoli (IT)

tel. 0039 081.878.00.26 - 081.878.05.61
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

La Redazione

Cerca

In Rete con ....